apple music

Apple Music è presente da poche ore sul Google Play Store. L’applicazione per Android è disponibile per il download in versione beta.

Apple Music, annunciato qualche mese fa dal gigante di cupertino, è disponibile da ieri anche su Android.

Non è la prima volta che Apple tenta di lanciare applicazioni sul market del sistema operativo avversario. Recentemente, ci ha provato con l’applicativo relativo alla nuova cassa bluetooth (Beats Pill+) presentata dall’azienda della mela morsicata. I fanboy non hanno tardato a farsi sentire recensendo negativamente l’applicazione ancor prima di averla provata. Anche in questo caso sembra che la situazione sia la medesima. Molti voti bassi e lamentele sono state espresse in merito al lavoro di Apple che, ricordiamo, essere ancora in versione beta.

Apple Music arriva sul Google Play Store, disponibile in versione beta

Apple Music è già disponibile per il download in versione beta. Questo significa che mancano ancora alcune feature che sono invece presenti sull’applicazione per iOS e Mac.

Leggi anche:  Apple Music: risultato straordinario raggiunti i 30 milioni di abbonati

In particolare, al momento non è possibile vedere i video e fare l’upgrade degli abbonamenti alla versione Family. Questi ultimi possono essere comunque utilizzati se preventivamente creati su iOS o Mac.

Un applicativo ancora acerbo insomma che potrebbe però nel lungo dare filo da torcere a Spotify o Deezer, servizi decisamente più affermati su Android.