tag heuer connected
Tag Heuer Connected, disponibile in sette colori

Tag Heuer Connected è il primo smartwatch Android Wear di lusso, l’unico in grado di competere con l’Apple Watch nella fascia di prezzo, creato in collaborazione tra l’azienda svizzera, Google e Intel.

Si sapeva già da mesi che l’azienda svizzera Tag Heuer, che si occupa della realizzazione di orologi di lusso, fosse al lavoro su uno smartwatch in collaborazione con Google e Intel. Non si sapeva molto sul device in questione, tranne che avrebbe avuto un prezzo di 1500 dollari. Giusto ieri è emersa la notizia che vedeva un annuncio ormai imminente e così è stato. Tag Heuer Connected è il primo smartwatch Android Wear di lusso, che con un costo di 1500 dollari si piazza direttamente nella stessa fascia di prezzo dell’Apple Watch con cinturino in metallo. Gli altri smartwatch Android Wear di altri produttori, infatti, difficilmente superano il prezzo di 350 euro/dollari.

Tag Heuer Connected, specifiche tecniche

Tag Heuer Connected si ispira alle linee di design della gamma Carrera di Tag Heuer ed è realizzato interamente con titanio di grado 2. Il display è un LTPS LCD da 1.5 pollici resistente ai graffi e realizzato con vetro in zaffiro. La risoluzione è da 360 x 360 pixel con densità pari a 240 ppi. L’hardware interno è molto interessante in quanto troviamo ben 1 GB di memoria RAM e 4 GB di memoria interna, oltre ad una batteria da 410 mAh in grado di garantire 25 ore di autonomia e un processore Intel dual core da 1.6 GHz.

Leggi anche:  Android Wear: disponibile la nuova beta basata su Android 8.0 Oreo

Con uno spessore di appena 12.6 mm e un diametro di 46 mm, Tag Heuer Connected è anche resistente all’acqua grazie alla certificazione IP67 ed è già disponibile all’acquisto negli Stati Uniti al costo di 1500 dollari (1350 euro) e in sette colorazioni diverse. L’azienda ha anche avviato una promozione particolare che permette, dopo due anni dall’acquisto, di dare in permuta lo smartwatch e di ottenere un normale orologio della linea Carrera pagando una differenza di 1500 dollari. Questo perché gli smartwatch tendono a diventare più “vecchi” tecnologicamente rispetto ad un tradizionale orologio da polso, ed in questo modo è possibile ottenere alla metà del prezzo un orologio della linea Carrera che normalmente costa dai 3000 dollari in su.