WhatsApp

Sembra proprio che da qualche giorno su WhatsApp sta girando un messaggio con il testo “Bellissime le nuove emoticon animate di WhatsApp, le hai viste?”.

Se siete uno tra questi utenti evitate di aprire il link in allegato. La messaggistica più famosa al mondo è di nuovo al centro di una mega truffa che utilizza un cavallo di troia come malware che infetta il vostro smartphone attraverso WhatsApp.

Questi tipi di messaggi, con frasi e messaggi accattivanti o forse banali invogliano gli utenti a cliccare per vedere di cosa si tratta. Una volta cliccato infatti il virus viene istallato e viene inviato a tutti i contatti presenti nella rubrica. Questa procedura molto semplice permette agli hacker di poter agire indisturbatamente tramite un mezzo di comunicazione potentissimo.

Malware di questi tipi sono stati ideati per leggere le mail dello smartphone e permettono agli hacker di ottenere il pieno controllo dello smartphone. Questi tipi di virus rubano tutte le foto presente nella galleria dello smartphone: gli hacker possono infatti ricattare gli utenti e di conseguenza “spillare” soldi.

Se avete ricevuto un messaggio del genere vi consiglio di eliminare immediatamente la chat: se il messaggio arriva da uno sconosciuto è consigliabile bloccare l’utente; se invece il messaggio arriva da un contatto in rubrica è necessario avvisare il contatto che, molto probabilmente, non saprà nemmeno di averlo inviato.

Nuovamente WhatsApp si trova coinvolta in queste tresche: non è infatti una novità. Forse è la sua popolarità il suo punto d’achille.

«Attenti ai virus. I link che arrivano via messaggio o via chat, spesso nascondono dei tranelli, virus o truffe

Il testo del messaggio è stato diffuso dal gruppo Facebook, Agente Lisa, della polizia di stato ed è proprio in questi ultimi giorni che questo messaggio invita a cliccare sul link per permettere di scaricare le nuove emoction animate.