leaked-image-of-the-blackberry-priv

Il CEO di BlackBerry John Chen non è nuovo a rilasciare informazioni riguardo i futuri piani della società canadese, anche per allontanare le voci di una possibile uscita dal mercato dei dispositivi mobile.

Durante un’intervista a Fox Business, Chen ha affermato che sono in progetto nuovi smartphone, i quali potrebbero seguire la scia del Blackberry Priv.

Non è stato precisato il sistema operativo che verrà montato su questi dispositivi, ma molto probabilmente verrà scelto Android grazie alla sua natura open source e alla grande disponibilità di applicazioni.

BlackBerry potrebbe produrre smartphone per una fascia media e bassa del mercato, in cui la concorrenza è agguerrita e la qualità dei devices è abbastanza elevata rispetto al passato.

Il CEO di Blackberry non si è sbottonato nemmeno su tale questione e ha dichiarato che sarà il mercato a decretare le sorti future della società e quale strada perseguire.

Da queste dichiarazioni, sembrerebbe che l’utenza business non sia più l’unico target di riferimento per l’azienda canadese e che la società sia intenzionata a fare breccia nei cuori dei consumatori più giovani, le nuove generazioni sempre più attratte dalle novità nel mondo della telefonia mobile.

BlackBerry sembra puntare forte su Android per risollevare i profitti della società e per ritornare a giocare un ruolo importante all’interno del mercato degli smartphone.