youtube-realta-virtuale

Se vi ha emozionato il supporto per i video a 360 gradi le due novità disponibili da oggi per la app Android di YouTube sicuramente non vi lasceranno indifferenti. Da oggi infatti la piattaforma di video sharing più famosa del pianeta supporta la realtà virtuale.

Grazie ai nuovi aggiornamenti non solo sarà possibile godersi i video VR già presenti sul sito, ma anche “convertire” i video tradizionali in realtà virtuale, il tutto semplicemente inserendo il proprio telefono nel visore Google Cardboard.

La app YouTube per Android da oggi supporta la realtà virtuale

Se abbiamo imparato qualcosa negli ultimi 10 anni qui a YouTube è che registrare e condividere video è un ottimo modo per portare le persone con voi ovunque voi siate [] La realtà virtuale (VR) rende l’esperienza dell’ “essere lì” ancora più coinvolgente, così oggi introduciamo due nuove funzionalità di realtà virtuale nella App YouTube per Android. Tutto ciò che serve è il vostro telefono, e un visore Google Cardboard.

Questo è quanto riportato nel blog di YouTube a proposito delle due nuove funzionalità che, di fatto, danno ufficialmente il via all’era dei video in VR.

A differenza dei video tradizionali, quelli in realtà virtuale possono contare su un inedito senso di profondità che dà l’illusione di trovarsi proprio nel luogo che si sta osservando. Una realtà più immersiva dunque per rendere la visione meno passiva e più stimolante.

Leggi anche:  eBay: Weekend per Natale, sconti fino al 60% anche su smartphone

Per usufruire delle nuove funzionalità – disponibili al momento esclusivamente per la app destinata ad Android – è sufficiente cercare video in VR, cliccare la nuova icona Cardboard e inserire il proprio telefono nel visore di cartone made in Google. Inoltre, per chi volesse non solo vedere, ma anche registrare e condividere video in realtà virtuale, ricordiamo che esistono diverse tecnologie come Jump ideate proprio per questo scopo.

La  seconda novità riguarda ciò che nel blog di YT è definito “cinema virtuale”, ovvero la possibilità di guardare in VR video già caricati sulla piattaforma (non solo quelli già in realtà virtuale quindi) semplicemente selezionando l’opzione “Cardboard” dal menu visualizzazione pagina e inserendo il telefono nel visore.

Tra le nuove funzionalità della app YouTube – disponibili da oggi sul Google Play Store e, lo ricordiamo, attive solo per dispositivi Android – sono solo le ultime di una serie di iniziative, tra cui la più eclatante è rappresentata forse dal “teletrasporto virtuale” a cui sta lavorando Facebook , incentrate proprio sulla VR. Possiamo quindi affermare senza esitazione che ci troviamo davvero all’inizio di una nuova era in cui la realtà virtuale farà sempre più parte di qualsiasi aspetto della nostra vita.