Ulefone Be Touch 3 è stato presentato ufficialmente

La casa produttrice di smartphone Ulefone ha annunciato ufficialmente il lancio del suo prossimo device: si tratta di Be Touch 3, terzo top di gamma dell’azienda.

Il modello in questione non si distacca molto dai suoi predecessori, ma si modernizza con un vetro a curvatura 2,5D Gorilla Glass 3, un corpo in metallo e con il famoso sensore d’impronte digitali nella parte frontale.

Da segnalare l’aggiornamento del processore del dispositivo rispetto ai modelli precedenti: Ulefone Be Touch 3 monterà un MediaTek MT6753 octa-core con clock a 1.3 GHz ed avrà come sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche avremo un display con una diagonale di 5,5 pollici e con una risoluzione Full HD da 1080 x 1920 pixel; la memoria RAM sarà di 3 GB mentre lo storage interno comprenderà 16 GB espandibili; passando alla fotocamera, quella posteriore sarà caratterizzata da un sensore Sony IMX214 da 13 megapixel, mentre quella anteriore da un OmniVision OV5648 da 5 megapixel. La batteria avrà una capacità di 2550 mAh, quindi la casa produttrice ha fatto un passo indietro rispetto ai predecessori del brand. Ulefone, però, non ha spiegato il motivo di questa diminuzione della capacità della batteria: forse lo ha fatto per abbassare il prezzo del device e per renderlo ancora più concorrenziale rispetto agli altri.

Leggi anche:  Honor V10: svelate le specifiche tecniche ed una gradevole sorpresa

Ulefone Be Touch 3 sarà commercializzato ad un prezzo di 199,99 dollari (circa 186 euro secondo il cambio euro-dollaro attuale), ossia a ben 30 dollari in meno rispetto al Be Touch 2. Al momento non si sa quando questo terminale sarà lanciato sul mercato, quindi non ci resta che aspettare ulteriori annunci al riguardo da parte dell’azienda.