blackberry-priv-marshmallow-600x400

Il BlackBerry Priv è stato lanciato finalmente sul mercato e ha sancito l’ingresso del produttore canadese nel mondo Android.

Un aspetto che interessa gli utenti Android è la disponibilità dell’aggiornamento Android Marshmallow 6.0 per il dispositivo.

Le notizie che giungono dai vertici di BlackBerry sono molto positive.

Infatti, in una recente intervista, il presidente dei dispositivi BlackBerry Ron Louks ha dichiarato che il Blackberry Priv verrà aggiornato il prossimo anno, anche se non è stata comunicata nessuna data precisa.

La società canadese è sempre stata molto attenta alle problematiche legate alla sicurezza e sicuramente cercherà di individuare ed eliminare le ipotetiche falle di sicurezza della nuova release del sistema operativo Android, prima dell’effettivo roll-out dell’update.

In termini di sicurezza, l’azienda ha deciso di non offrire agli acquirenti la possibilità di sbloccare il bootloader del BlackBerry Priv, anche se questa è una caratteristica molto apprezzata dagli utenti Android più smanettoni.

In Europa, BlackBerry ha come obiettivo quello di garantire l’uscita degli aggiornamenti di sicurezza entro un mese dalle patch rilasciate dalla stessa Google, in modo tale di garantire sempre un sistema operativo fluido e sicuro, due caratteristiche fondamentali apprezzati dagli utenti.

Leggi anche:  Nuovi smartphone Youtube Edition

Per quanto riguarda la disponibilità dell’aggiornamento, potremmo ipotizzare che verrà rilasciato entro il Q3 del 2016, periodo in cui la maggior parte dei produttori aggiornerà i principali top di gamma Lollipop.