android
Android festeggia 8 anni

Sono passati esattamente 8 anni da quando Google ha presentato ufficialmente Android, il sistema operativo mobile che di lì a pochi anni sarebbe diventato il più diffuso al mondo.

Android festeggia oggi otto anni. Era il 5 novembre del lontano 2007 quando la neonata OHA, Open Handset Alliance, un gruppo di aziende operanti nel settore tecnologico che includeva Google, HTC, Samsung e diversi operatori di telefonia mobile, ha annunciato ufficialmente il sistema operativo del robottino verde. Il primo smartphone con Android ha però visto la luce solo un anno più tardi, il 22 ottobre del 2008, e si trattava dello storico HTC Dream.

Android spegne oggi otto candeline

Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, dalla primissima versione Alpha o Astro Boy, passando dalle varie Bender, Cupcake, Donut, Honeycomb, Ice Cream Sandwich, Jelly Bean, KitKat, Lollipop fino all’ultimo arrivato Android Marshmallow, disponibile per adesso solo sui dispositivi della gamma Nexus e su HTC One A9. Ogni nuova versione del robottino verde ha introdotto novità più o meno sostanziali e adesso possiamo affermare liberamente che Android è diventato un sistema operativo complesso e completo, anche se di spazio per migliorare ce n’è ancora e ce ne sarà sempre.

Leggi anche:  AlphaGO, l'intelligenza artificiale batte a scacchi l'altra AI campione dello sport

Il 5 novembre viene quindi generalmente considerato il giorno del compleanno di Android e se da un lato in molti attendono con ansia l’arrivo di Marshmallow sul proprio dispositivo, gli occhi di altri sono già puntati al 2016, quando Google annuncerà ufficialmente Android N come parte di un programma deciso dall’azienda che porterà un nuovo major update ogni anno. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro, ma sicuramente Google saprà stupirci come ogni volta.

Buon compleanno Android!