Young male thief stealing data from computer
Young male thief stealing data from computer

Tor Messenger è la prima piattaforma per chattare in modo completamente gratuito e sicuro, infatti, si basa su un sistema di crittografia molto complesso che non è possibile decrittografare.

In questi giorni si stanno ripetutamente susseguendo notizie di persone spiate, di Governi che mettono sotto controllo i cittadini e di compagnie telefoniche sotto attacco. Da oggi grazie ai sviluppatori della community di Mozilla sarà possibile mantenere l’anonimato grazie alla prima versione di Tor Messenger.

Al momento la versione è una “beta” ma è già disponibile per i maggiori sistemi operativi tra cui windows, linux e OS X. Tor Messenger basa il tutto sulla piattaforma Instabird e sul Deep Web ed è in grado di integrarsi con tutti i servizi di messaggistica presenti sul mercato tra cui Facebook Messenger e Twitter.

Tor Messenger è in grado di rendere anonima qualsiasi chat

Grazie alla rete crittografata sarà possibile mantenere l’anonimato e addirittura nascondere il posto da cui vengono scambiati i dati, in questo modo chiunque può inviare messaggi sicuri senza essere spiato.

Il pacchetto per Windows pesa circa 31 MB e una volta avviato richiede una piccola installazione guidata. Al termine sarà necessario inserire i dati del proprio account per iniziare la chat anonima.

Tor Messenger, lanciato direttamente dalla Darknet, è un servizio davvero completo e che nei prossimi mesi migliorerà integrando nuove funzionalità. Attualmente è compatibile anche con IRC, Jabber e Google Talk.