xiaomi-hybrid-earphones-600x400

Xiaomi ha da sempre lanciato sul mercato ottimi prodotti ad un prezzo accessibile, specialmente se facciamo riferimento a prodotti audio.

Per questi prodotti Xiaomi ha investito nella società 1More, una start-up fondata da ex dirigenti Foxconn che ha iniziato a produrre prodotti audio di ottima qualità a prezzi contenuti.

Nella giornata di oggi il produttore cinese Xiaomi ha presentato un nuovo paio di cuffie in-ear, le nuove Xiaomi Hybrid Earphone, in grado di riprodurre suoni con una qualità eccellente.

hybrid-earphones-600x400

La tecnologia alla base di queste cuffie in-ear è la fusione di un driver dinamico e due driver a due vie del tipo balanced armature.

Il secondo tipo di driver permette una gestione ottimale delle alte frequenze, garantendo un migliore isolamento, mentre il driver dinamico si occupa egregiamente delle basse frequenze.

La combinazione di questi driver genera un effetto 3D Surround mai sentito in un paio di cuffie dalle dimensioni ridotte.

L’arma segreta di queste Hybrid Earphone è la collaborazione con l’ingegnere italiano del suono Luca Bignardi, il quale ha ottenuto una Nomination ai Latin Grammy ed alcuni dei dischi ai quali ha collaborato hanno ottenuto svariati Grammy e Latin Grammy.

Leggi anche:  Huami Amazfit Watch 2: cornice in ceramica e disponibilità dalla prossima settimana

Le cuffie sono dotate di microfono posizionato sul cavo, con un livello di attenuazione del rumore di 58 dB.

In confezione sono presenti anche tre paia di gommini di dimensioni diverse per adattarsi a tutti i tipi di orecchio.

Il prezzo delle Hybrid Earphone è allineato alla politica dei prezzi adottata da Xiaomi: prezzo di vendita di 99 Yuan, circa 14 euro.