Google risponde alle provocazioni del Wall Street Journal e chiarisce che Android non eliminerà Chrome OS, anzi.

Pochissimi giorni fa, sono trapelate alcune indiscrezioni secondo le quali Google sarebbe stato deciso a rendere Android un sistema operativo universale. L’OS del robottino verde sarebbe comparso, oltre che sui dispositivi dove già regna sovrano, anche sui computer.

In particolare, i nuovi Chrome Book avrebbero abbandonato Chrome OS in favore di Android. Le provocazioni sono arrivate dal Wall Street Journal che ha motivato la scelta di Google scorinando i numeri riguardanti la diffusione di entrambi i sistemi operativi.

Solo il 3% dei computer portatili sarebbe equipaggiato con Chrome OS e questo avrebbe favorito la scelta drastica di Big G.

Oggi, direttamente sul blog ufficiale di Google si legge una secca smentita. Non solo Android non sostituirà Chrome OS ma, ci saranno importanti novità.

Google lancerà due nuove versioni di Chrome OS

A dispetto dei rumors, sul blog ufficiale di Big G si legge che presto verranno lanciate due nuove versioni di Chrome OS. Non sono state specificate ulteriori dettagli in merito alla questione ma, il raddoppio del sistema operativo lascia pensare a prosperità più che alla decisione di smettere le sviluppo.

Leggi anche:  Patch di Google per risolvere la vulnerabilità KRACK

Inoltre Google ha promesso che saranno lanciati molti nuovi modelli di Chrome Book, per tutte le tasche. Si parla addirittura di “dozzine di nuove versioni”.

A proposito di numeri sul blog ufficiale del gigante delle ricerche si legge che, ogni giorno, più di 30.000 nuovi Chrome Book arrivano nelle scuole statunitensi. Si direbbe che l’investimento su Chrome OS sia tutt’altro che in perdita!