UMI Fair

UMI Fair, smartphone con prezzo da entry level, solo 96€, e caratteristiche di buon livello con fotocamera da 13MP, sensore di impronte digitali, dual sim e 4G.

UMI è un’altra delle marche cinesi che ormai sono note anche nel nostro Paese e in grado di realizzare degli ottimi dispositivi a prezzi contenuti. UMI Fair è uno degli ultimi nati dell’azienda con un prezzo competitivo e delle caratteristiche molto interessanti.

UMI Fair: unboxing

UMI Fair

Nella confezione dell’UMI Fair troviamo lo smartphone, il cavo dati, l’alimentatore da parete da 1A e la batteria da 2000 mAh. Mancano le cuffie anche se in compenso viene offerta in regalo una pellicola in vetro.

UMI definisce il Fair come uno smartphone Killer della fascia media vista la dotazione tecnica che vede non solo il sensore di impronte, ma anche una fotocamera posteriore da 13MP e Android 5.1 Lollipop.

Specifiche tecniche generali:

  • Android 5.1 Lollipop;
  • Processore Mediatek 6765 quad core a 64 bit con clock ad 1GHz e GPU Mali T720;
  • 1GB di RAM e 8GB di ROM espandibile tramite microSD fino a 64GB;
  • Display IPS con diagonale da 5 pollici HD;
  • Fotocamera posteriore Sony IMX164 con sensore da 13MP con dual flash a LED;
  • Batteria da 2000 mAh;
  • 120 grammi di peso per una dimensione di 143.5 x 72 x 8.4 mm.
Leggi anche:  Vodafone: disponibili per tutti i clienti alcuni smartphone con rate di 0 Euro

UMI Fair

Dual sim dual stand by, con entrambe le SIM in formato micro e connettività 4G. Unico dubbio sulla durata della batteria anche se le caratteristiche tecniche non sembrano richiedere un elevato apporto energetico anche se tutto dipende dall’ottimizzazione software. Staremo a vedere, nel frattempo iniziamo a dare uno sguardo più da vicino al device con il nostro unboxing.

UMI Fair acquistalo qui