Instagram

Guardare foto di cibo su Instagram fa ingrassare!

Ecco una nuova grande scoperta: le nostre giornate passano ormai più sui social network che all’aria aperta. Tutto quello che ci capita sotto tiro come libri, panchine, paesaggi e soprattutto cibo si trasforma, con un semplice click, in un post da condividere sui social.

Il più famoso è Instagram. Tutto ciò che fotografiamo finisce su Instagram e viene condiviso in pochi secondi.

Le foto di cibo raggiungono quasi 70 milioni di condivisioni ed infatti l’ hashtag #foodporn è uno dei più utilizzati. Secondo uno studio, passare troppo tempo ad ossrvare foto di cibo su Instagram contribuisce ad ingrassare ed è un assalto alla nostra linea.

Secondo gli studiosi dell’Arts and Humanities Research Council esiste, infatti, un forte collegamento tra occhi e stomaco tanto che “un’esposizione regolare al cibo virtuale” può aumentare il desiderio di mangiare e quindi condurci a mangiare di più.

È consigliabile quindi non farsi coinvolgere da foto di cibo “artistiche”, nemmeno dopo un bel pranzo domenicale a casa della nonna.

Leggi anche:  YouTube sempre più social: in arrivo una funzione copiata da Instagram e Snapchat

E’ innegabile che a oggi la società occidentale è abituata a raffigurazioni del cibo diverse da quelle dei nostri antenati” spiegano gli studiosi dell’Arts and Humanities Research Council: in passato infatti il cibo era visto come una forma di nutrimento, oggi invece è sinonimo di benessere e abbondanza.

Gli studiosi che hanno effettuato questo studio affermano che “Data l’attuale crisi in materia di obesità, è opportuno prestare particolare attenzione a qualsiasi fattore ambientale che può influenzare il nostro rapporto con il cibo, e potenzialmente sensibilizzare il cervello a simili alimentari, condizionando le abitudini alimentari della società”.

È quindi opportuno promuovere uno stile di vita salutare grazie allo sport ed una dieta equilibrata .

La nostra ricerca dimostra che il cibo più inflazionato nel mondo virtuale è quello grasso e ad alto contenuto calorico. Diventa dunque fondamentale tentare di promuovere uno stile di vita sano e un regime alimentare salutare anche attraverso le immagini di cui veniamo costantemente bombardati”.