Nintendo
Nintendo lancia il suo primo gioco per smartphone.

Nintendo ha scelto di sbarcare nel mondo degli smartphone. Il 29 ottobre sarà il giorno della presentazione del primo videogioco per dispositivi mobili.

Il nuovo amministratore delegato di Nintendo Tatsumi Kamishima ha confermato le indiscrezioni secondo le quali l’azienda giapponese rilascerebbe di qui a poco un videogame per dispositivi mobili. Il prodotto sarà disponibile a partire da giovedì 29 ottobre e sarà il primo di una lunga serie di giochi che Nintendo produrrà in collaborazione con la compagnia DeNA, che si occupa proprio della produzione di videogames per dispositivi mobili. La partnership andrà avanti per ben tre anni.

L’annuncio arriva in un periodo positivo per Nintendo, con un utile operativo nel primo semestre del 2015 come non succedeva da ben cinque anni. Tutto ciò grazie a nuovi titoli di successo che hanno fatto incrementare le vendite dei prodotti della marca nipponica. Ma i guadagni sono stati inferiori rispetto alle previsioni, come testimoniano il calo di vendite della console Wii U e dei dispositivi palmari 3DS, in commercio già da diversi anni.

Leggi anche:  Doogee Mix in doppia variante in offerta su Lightinthebox

La situazione di vendite di Nintendo potrebbe ulteriormente peggiorare con la scelta di Sony PlayStation 4 di aggiungere nuovi strumenti per la periferica, in grado di attirare una maggiore quantità di utenti. Molti analisti affermano che la decisione di proporre videogiochi per smartphone e tablet non può fare altro che rilanciare un brand in difficoltà.

A tutto questo, bisogna aggiungere che il CEO Kamishima ha intenzione di lanciare un evento online denominato Nintendo Direct. Un’iniziativa fortemente voluta dal suo predecessore, Satoru Iwata, deceduto lo scorso mese di luglio. Ancora non si conoscono i dettagli relativi al tipo di videogioco, ma fra poche ore si saprà tutto.