UMI Iron Pro

Riteniamo che sia il colore del momento, il Rose Gold verso il quale anche UMI Iron Pro sta indirizzandosi. Dal momento del lancio di iPhone 6S, infatti, questa nuance tra le altre ha avuto un successo immediato.

Il modello con questa colorazione è terminato in pochi secondi dalla sua disponibilità ed i pre-order sono andati avanti per oltre un mese. Tanto che sempre più produttori, a causa di tale successo, hanno iniziato a produrre smartphone con questa colorazione. Dopo Apple, anche Samsung ha lanciato una versione Rose Gold del Note 5.

Dal canto suo, UMI non è rimasta a guardare. Così l’azienda ha deciso di realizzare una variante del suo ultimo dispositivo, UMI Iron Pro, in colore Rose Gold. Questo nuovo device è una revisione del precedente per quanto riguarda l’ambito della sicurezza. Se, infatti, l’hardware di base è quasi uguale al predecessore, il modello pro annovera anche un lettore di impronte digitali, fornendo così ben tre livelli di sicurezza (vocale, oculare e tattile), oltre al nuovo standard USB type-c.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A5 (2018): nuove conferme di infinity display in questa immagine

Per quanto riguarda le altre specifiche, UMI Iron Pro sarà dotato di chip MT6753 octa-core con 3 GB di RAM e 16 GB di storage. La parte frontale sarà caratterizzata da un display FHD 5.5 (questa caratteristica l’avvicina al suo predecessore). Il telefono, inoltre, avrà anche una nuova porta USB di tipo C che sostituisce il vecchio MicroUSB 2.0.

Il dispositivo dovrebbe iniziare ad essere distribuito a partire dal prossimo mese di novembre.