Oppo Neo 7
Immagine: phonearena.com

Oppo Neo 7 è il nuovo smartphone della linea Neo svelato dalla compagnia omonima Oppo. Si tratta di un dispositivo molto elegante e curato nell’aspetto, tradito però da una dotazione hardware un po’ deludente e poco in linea con quelle dei dispositivi correnti.

Oppo ha svelato Oppo Neo 7, il nuovo membro della propria linea di smartphone Android Neo, a cui già appartengono Oppo Neo 5 e Neo 5s.

Andando subito al “sodo”, ecco la carrellata di caratteristiche di Oppo Neo 7:

  • display da 5 pollici con una risoluzione 540 x 960, un po’ bassa rispetto alla media;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 da 1,2 GHz;
  • 1 GB di RAM
  • 16 GB di memoria fissa espandibile con microSD;
  • fotocamera posteriore principale da 8 MP con flash LED e frontale secondaria da 5 MP;
  • batteria da 2420 mAh;
  • connettività LTE.

Il nuovo device di Oppo pesa 141 grammi e misura 142,7 x 71,7 x 7,55 mm.

Come per iPhone 6s, il display può fungere da flash in caso di scatti – e più che altro selfie – con la fotocamera frontale.

Leggi anche:  Sony: il primo smartphone con dual camera anteriore appare su GFXBench

Infine, il nuovo smartphone di Oppo disporrà di una versione personalizzata di Android 5.0 Lollipop chiamata Color OS 2.1.

Come potete dedurre, queste caratteristiche non fanno certo di Oppo Neo 7 un top di gamma, anzi, al di là di qualche feature, sembra di vedere la scheda tecnica di un device di fascia medio bassa di qualche anno fa; anche se il suo prezzo ufficiale non è stato ancora rivelato, ce lo si aspetta basso ma, a ogni modo, non sembra essere un device molto appetibile, seppure molto gradevole esteticamente.

Il dispositivo sarà disponibile nelle colorazioni nero e bianco, rispettivamente con bordi argento e oro; indipendentemente dal colore, il retro del dispositivo è lucido con un effetto speculare.

Oppo Neo 7
Oppo Neo 7 nelle colorazioni nero e bianco | Immagine: phonearena.com

Con Oppo Neo 7, la compagnia cinese sembra essere più rivolta a un pubblico femminile, più interessato al design e al comparto fotografico, piuttosto che a quello maschile, più avido di prestazioni tecniche.