apple music
Apple Music in arrivo su Android

Apple Music, il servizio di musica in streaming dell’azienda di Cupertino, si mostra nelle prime immagini nella versione in arrivo per Android. L’applicazione si presenta simile alla controparte iOS con un tocco di Material Design.

L’azienda della mela morsicata ha lanciato Apple Music per i dispositivi iOS già da diverse settimane, confermando l’arrivo anche per i dispositivi Android nei mesi seguenti. Si tratta di un servizio di musica digitale in streaming, alla stregua di Google Play Music, Spotify o Deezer, che può contare su un catalogo di decine di milioni di album e brani. Il servizio arriverà presto anche sugli smartphone Android, e sono emersi in questi giorni i primi screenshots dell’applicazione, che si presenta simile alla controparte già conosciuta su iPhone e iPad ma con alcune caratteristiche tipiche del Material Design di Google.

Dalle immagini è possibile visualizzare un’interfaccia con colori flat e con il tipico menu a comparsa laterale che troviamo sulla maggior parte delle applicazioni in Material Design presenti su Android. Apple Music sarebbe la seconda applicazione dell’azienda di Cupertino a sbarcare su Android, dopo il lancio di Move to iOS, l’app per spostare i propri dati da un device Android a uno iOS, che ha scatenato l’ilarità e le critiche dei fan del robottino sul Play Store.

Leggi anche:  Apple: l'azienda è a lavoro sul nuovo potentissimo Mac Pro

Apple Music costa circa 10 dollari al mese o 15 dollari al mese nel caso di abbonamento familiare e non sappiamo ancora se gli stessi prezzi verranno mantenuti anche nella versione per Android. Di sicuro il servizio non avrà vita facile grazie a Play Music e ad altri colossi molto più famosi come Spotify, visto che i sondaggi parlano di abbonamenti non rinnovati dopo la scadenza del periodo di prova.