Pac Man

Games Week, il consumer show videoludico presente a Milano, festeggia insieme a Toru Iwatani i 35 anni di Pac-Man.

Pac-Man è un videogioco arcade dove è necessario mangiare le pillole facendo attenzione ai fantasmi presenti lungo il labirinto. Miliardi di giocatori in tutto il mondo hanno passato notti insonni nel cercare di completare più livelli possibili e tutt’oggi il giochino è molto apprezzato anche sulle piattaforme desktop e mobile tanto che lo stesso Google mettendo come chiave di ricerca Pac-Man mostra come primo risultato una console dove giocare.

Toru Iwatan, il creatore di Pac-Man, incontrerà nella giornata odierna, 23 Ottobre alle ore 18.00 alla Games Week di Milano, tutti i fan tramite una conferenza dove sarà fatta una panoramica sul personaggio e saranno spiegati tutti i trucchi di come viene creato un videogame di successo.

Un gioco che ha fatto la storia dei videogame

L’11 Novembre arriverà sul mecato anche il DVD, Blu-ray e Blu-ray 3D Pixels del film Pac-Man, diretto da  Chris Columbus. 

Pac-Man secondo Toru Iwatan nacque da una pizza senza fetta: “L’eroe che ha sancito la svolta della mia carriera professionale è nato da una pizza con una fetta in meno. I fantasmi che vogliono mangiarlo sono invece simboliche riproduzioni di qualcosa di pauroso, ma non li ho creati con l’intento di mettere paura.”