oneplus
OnePlus 2

OnePlus ha deciso di rimuovere il limite di 24 ore per utilizzare un invito per acquistare il suo OnePlus 2. Sicuramente una buona cosa, ma siamo ancora lontani dalla semplicità che solo un normale acquisto tramite store può offrire.

Per il secondo anno consecutivo, l’azienda cinese OnePlus ha deciso di adoperare il sistema ad inviti per acquistare il suo nuovo flagship killer, il OnePlus 2. Ottenere un invito non è una cosa impossibile, in quanto l’azienda offre diversi metodi per accaparrarsene uno, ma di sicuro è un metodo un po’ noioso perché costringe l’utente a seguire diverse fonti per essere pronto ad ottenerne uno.

Una volta riusciti ad ottenere il fatidico invito, gli utenti avevano a disposizione 24 ore per utilizzarlo e acquistare il dispositivo, ma OnePlus ha deciso di estendere questo limite a 3 giorni. Con un solo invito sarà adesso possibile avere più tempo a disposizione prima che questo scada: a detta di OnePlus era necessario estendere la durata poiché molti utenti con sole 24 ore di tempo finivano per perdere l’invito perché non visualizzavano in tempo le proprie e-mail. Di sicuro la notizia farà contente molte persone, ma siamo ben lontani da un sistema di vendita adeguato e privo di difetti.

Leggi anche:  OnePlus 6T sarà lanciato (forse) nel 2018, parola di Carl Pei

OnePlus 2, ricordiamolo, è uno smartphone top di gamma costruito in metallo e che presenta un display IPS Full HD da 5.5 pollici, una batteria da 3300 mAh, SoC Snapdragon 810 in versione 2.1 e 3/4 GB di memoria RAM. Il dispositivo ha creato numerosi malcontenti tra gli affezionati al brand per la mancanza di alcune funzioni essenziali come l’NFC o la ricarica rapida, eliminati da OnePlus per poter offrire il dispositivo ad un prezzo più basso. Nel frattempo l’azienda è pronta a stupire nuovamente con un nuovo smartphone, questa volta pensato più per gli amanti del design che della potenza, che sarà presentato il prossimo 29 ottobre.