logo-asus-600x400

Durante un’intervista esclusiva a Trusted Reviews, il CEO di ASUS Jonney Shih, ha parlato del prossimo top di gamma dell’azienda, ZenFone 3.

Shih ha dichiarato che l’ASUS ZenFone 3 sarà dotato di una porta USB-C. Egli ha spiegato inoltre che la stessa non è stata adottata dal modello attualmente in commercio ZenFone 2 a causa di un fattore puramente economico.

Il CEO ha, inoltre, affermato che ASUS non ha ancora il potere di fare scelte azzardate e aggressive per il mercato, poiché non ha la stessa influenza di Apple, che propone nuovi standard senza incontrare grossi problemi o perplessità da parte del settore.

Apple, infatti, è stata uno dei primi produttori ad adottare la nuova porta USB-C, introducendola sul suo nuovo MacBook da 12 pollici.

L’USB-C ha fatto inoltre la sua apparizione su diversi smartphone tra cui OnePlus 2 ed i nuovi smartphone della gamma Nexus: Nexus 5X e Nexus 6P.

Dunque i tempi sembrano maturi per l’adozione di questo nuovo standard da parte di Asus per il suo prossimo top di gamma.

Leggi anche:  Honor vuole conquistare il mercato smartphone in India entro il 2020

Shih ha proseguito l’intervista affermando che la società ha diversi progetti in cantiere e molto probabilmente tra questi potrebbe esserci anche una collaborazione con Google per la progettazione e lo sviluppo di un nuovo dispositivo della gamma Nexus per il prossimo anno.