google foto
Google Foto

Google Foto ha raggiunto i 100 milioni di utenti attivi mensilmente e per l’occasione Google ha voluto rilasciare alcune statistiche sull’utilizzo dell’applicazione da parte degli utenti.

Sono passati ormai cinque mesi da quando a maggio Google Foto si è distaccato completamente da Google + diventando un’applicazione a sé stante. Con questa applicazione è possibile gestire in autonomia tutte le fotografie presenti sul nostro smartphone e caricarle online: Google offre infatti una quantità di storage illimitato se si decide di caricare le foto in alta qualità, o un tetto massimo di 15 GB se si decide di caricarle in qualità originale.

Google Foto festeggia i 100 milioni di utenti

Con Google Foto è possibile creare album, animazioni, suddividere le fotografie per categorie e tanto altro. L’applicazione ha raggiunto in queste ore i 100 milioni di utenti attivi mensilmente e Google ha deciso di condividere alcune statistiche al riguardo. A quanto pare tra i soggetti preferiti dagli utenti, a parte le persone, vi è il cibo, seguito dalle automobili. Nella top 10 troviamo anche luoghi naturali come spiagge, montagne o cieli.

Leggi anche:  YouTube, la versione 12.44 introduce una feature dedicata ai device 18:9

Food

Non possono mancare poi le fotografie agli animali, con i cani in primissima posizione. Nella top 3 delle città più fotografate troviamo invece Parigi, New York e Barcellona. I vari utenti, inoltre, hanno creato in totale 15 milioni di animazioni, sia manualmente che con l’Assistente, e sono state caricate più di 3720 Terabytes di fotografie, vale a dire la stessa quantità che occuperebbe uno smartphone da 16 GB riempito ogni giorno per 637 anni di seguito.

Storage

Per quanto riguarda le ricerche effettuate all’interno dell’applicazione, al primo posto troviamo i bambini, seguiti dai selfie. Gli eventi maggiormente immortalati invece sono il Natale, i matrimoni e i concerti. Google Foto in definitiva si è rivelato un successo per Google, che ha voluto festeggiare l’evento e ringraziare i 100 milioni di utenti con questo video: