samsung

Nella giornata di oggi sono arrivate in rete nuove indiscrezioni riguardanti il SoC e le nuove funzionalità a bordo del prossimo Samsung Galaxy S7.

Il Samsung Galaxy S7 non è ancora uscito, ma hanno già avuto inizio la miriade di indiscrezioni che lo riguardano. Nella giornata di oggi sono spuntate in rete nuovi rumor sulle probabili caratteristiche del prossimo top di gamma dell’azienda coreana.

Processore

Partiamo con il parlare del cuore pulsante di questo smartphone, ovvero il nuovissimo processore Exynos 8890 octa-core a 64 bit. Il SoC era già stato avvistato sul noto sito di benchmark Geekbench e aveva totalizzato un punteggio davvero molto alto, sbaragliando letteralmente l’Exynos 7420 a bordo di Galaxy S6. Il risultato  dell’8890 è stato di 2295 punti in single core e 6908 punti in multi core, contro  i “soli” 1486 punti in single core e 4970 in multi core del 7420.

Samsung Exynos

Clear Force

Probabile anche l’arrivo del Clear Force, ovvero il 3D Touch (per chiamarlo nello stile “cupertiniano”).  Samsung realizzerà quindi un terminale in grado di capire l’intensità della pressione sullo schermo e associarla ad una determinata azione.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S7 Edge: in distribuzione l'aggiornamento con le patch di Ottobre

USB Type C e amplificatore ESS Sabre 9018AQ2M

Vi avevamo già parlato in questo articolo di come lo smartphone quasi certamente disporrà di una USB Type C e non della classica micro USB, questo per avere un trasferimento dei dati ancora più veloce.

Molto interessante anche l’ultima indiscrezione che riguarda la presenza di un amplificatore per cuffie ESS Sabre 9018AQ2M, che dovrebbe riuscire a garantire una qualità audio superiore e rappresentare una soluzione davvero di alto livello.

La data di presentazione

Sembra che anche sulla data di presentazione ci siano delle “modifiche”, quest’anno infatti potrebbe realmente avvenire in anticipo e non al MWC (Mobile World Congress) come di consueto.

Aspettiamo quindi ulteriori conferme o smentite nelle prossime settimane, ovviamente vi informeremo non appena avremo aggiornamenti.