cyberbullismo

Cyberbullismo, oggi è in corso la giornata di sensibilizzazione indetta da Moige (Movimento Italiano dei Genitori) in collaborazione con Samsung e Polizia di Stato.

Il fenomeno del bullismo online è sta dilagando senza alcun controllo. Moltissimi i soggetti colpiti, soprattutto i più giovani.

Le chat ed i social possono costituire una piazza pericolosa dove gli utenti più deboli possono diventare facili prede di malintenzionati. Tuttavia il cyberbullismo non sempre ha come protagonisti due o più sconosciuti, anzi! Spesso si tratta di amici e conoscenti delle vittime che ritengono di poter assumere atteggiamenti prevaricanti nascosti dietro un monitor.

Le conseguenze di questa violenza psicologica può provocare, soprattutto fra i più giovani, sono imprevedibili. Molti ragazzi hanno tentato, spesso riuscendoci, il suicidio.

Cyberbullismo, oggi è la giornata di sensibilizzazione alla lotta contro questo terribile fenomeno

La campagna di sensibilizzazione contraddistinta dall’ashtag #OFF4aday nasce proprio per diffondere il nuovo servizio italiano di supporto alle vittime di cyberbullismo. In caso di bisogno, qualsiasi utente potrà contattare il numero 393.300.90.90 o l’indirizzo mail help@off4aday.it per ricevere supporto da un team di psicologi esperto in materia.

L’iniziativa è nata da Moige (Movimento Italiano Genitori) in collaborazione con Polizia di Stato e Samsung che ha spento tutti i suoi siti per 24 ore. Aprendo il sito del gigante coreano appare subito un testo che indica la temporanea sospensione dell’attività in memoria delle vittime del cyberbullismo.