OnePlus
Fonte: phonearena.com

OnePlus regalerà il suo nuovo device, il OnePlus 2, a chi è disposto a donare un Galaxy S6, un Galaxy S6 Edge, un Galaxy S6 Edge+ o un Galaxy Note 5 all’organizzazione benevola Hope Phones, che riutilizza la tecnologia degli smartphone per scopi umanitari.

OnePlus ha lanciato un nuovo concorso, #TaketheEdgeOff, e questa volta regalerà un OnePlus 2 a 50 persone, scelte a caso, tra quelle che saranno disposte a donare un Galaxy di ultima generazione, ovvero un Galaxy S6, un Galaxy S6 Edge, un Galaxy S6 Edge+ o un Galaxy Note 5. I device donati saranno destinati a Hope Phone, un’organizzazione che riutilizza queste tecnologie per scopi medico-umanitari.

OnePlus e i precedenti concorsi

Va detto che OnePlus non ha mai avuto molto fortuna con i concorsi; lo scorso anno alcuni partecipanti avevano accusato la compagnia di aver cambiato le regole durante il concorso, impedendo loro di ricevere il premio; spezzando una lancia a favore di OnePlus, c’è da dire che la compagnia, alla fine, ha premiato tutti i legittimi vincitori.

In un altro concorso, quello in cui bisognava distruggere il proprio smartphone, OnePlus era stata accusata di aver prodotto un regolamento poco chiaro, tanto che alcune persone distrussero il proprio device per nulla.

E ancora, un altro concorso è stato considerato sessista e, per questo, ritirato.

#TaketheEdgeOff: “oneroso” e limitato

Purtroppo anche l’attuale contest ha qualche problemuccio. Infatti, se ci si pensa bene, per OnePlus potrebbe essere difficile trovare 50 persone disposte a “regalare” degli smartphone che valgono quasi doppio del OnePlus 2. Inoltre, il contest è limitato a pochi dispositivi e di un unico produttore, Samsung.

Certo, essendo il concorso legato a un’organizzazione benevola, in questo caso si fa più leva sulla bontà delle persone.

Per partecipare al concorso basta compilare un modulo, disponibile a questo link #TaketheEdgeOff, e aspettare; chi verrà selezionato sarà contattato direttamente da un rappresentante di OnePlus.
Si ricorda che è possibile sottomettere la candidatura fino al 18 ottobre.