huawei
Huawei potrebbe entrare nel mondo dei computer

Huawei ha registrato in Cina il marchio Matebook che, secondo le speculazioni, starebbe ad indicare il primo laptop prodotto dalla compagnia cinese.

La linea Mate di Huawei è associata a diversi smartphone, come l’ultimo arrivato Mate S presentato durante l’IFA 2015 di Berlino. Ben presto però questa linea di dispositivi potrebbe allargarsi con l’arrivo del Matebook, un dispositivo che, stando al nome, potrebbe essere un laptop. Se da un lato i produttori di computer tentano di entrare nel mondo degli smartphone, dall’altro i produttori di smartphone tentano di fare l’opposto.

Tuttavia al momento si tratta di mere speculazioni e tutto ciò che abbiamo tra le mani è solamente un nome. Potrebbe benissimo trattarsi di un tablet con tastiera, oppure ancora una soluzione simile al Pixel C di Google con sistema operativo Android. Ma la domanda principale è una sola: se si trattasse davvero di un laptop, quale sistema operativo sceglierebbe Huawei? La scelta più logica sarebbe Windows 10 a meno che, come già detto, non si opti per qualcosa di ibrido come la soluzione offerta da Google.

Leggi anche:  HUAWEI P10 Lite Nero in versione TOP ad un prezzo assurdo su Amazon

huawei

Un ingresso di Huawei nel mondo dei computer con un dispositivo Windows farebbe sicuramente la felicità di molti, dato che il produttore cinese è molto acclamato dai fan e dai consumatori. L’azienda è attualmente al terzo posto tra i maggiori produttori di smartphone al mondo, dopo Samsung e Apple, e non ci sarebbe nulla di male nell’allargare i propri orizzonti. Anche la rivale Xiaomi è in procinto di rilasciare un dispositivo del genere nel corso del 2016, dunque la battaglia è appena cominciata.