htc one a9
HTC One A9

HTC One A9 è il prossimo dispositivo dell’azienda taiwanese di cui si è parlato molto ultimamente. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale emergono in rete nuove immagini che mostrano il design definitivo del dispositivo assieme a quello che dovrebbe essere il prezzo ufficiale per il mercato europeo.

HTC non ha conosciuto un buon periodo quest’anno: dopo il lancio del One M9 l’azienda ha continuato a subire ingenti perdite, continuando un trend discendente che andava avanti già da qualche anno. Si è parlato a lungo di un probabile fallimento della compagnia, che però ha risposto di non aver intenzione di ritirarsi ma che continuerà invece a proporre diverse gamme di smartphone, con un occhio di riguardo alla fascia media e bassa. HTC One A9 non è infatti un top di gamma, ma si piazza nella fascia media del mercato.

Il device in questione dovrebbe essere presentato tra pochi giorni, precisamente il 20 ottobre, ma finora non si sapeva molto al riguardo, in particolare il prezzo di vendita. In molti parlavano di un prezzo in linea con i top di gamma del 2015, ma nelle scorse ore l’operatore francese Orange ha messo in listino l’HTC One A9 con un prezzo ufficiale di 599.90 €. Assieme al prezzo sono apparse anche nuove immagini che ci mostrano un design leggermente diverso da ciò a cui HTC ci ha abituato con la sua gamma di dispositivi One. Il feeling generale è quello di un design molto più minimale e senza troppi fronzoli: lo smartphone sarà inoltre disponibile, a quanto pare, nelle colorazioni White e Grey.

HTC One A9 quasi certamente monterà un display da 5 pollici con risoluzione Full HD, SoC Snapdragon 617 e 2 GB di memoria RAM. L’operatore francese cita inoltre la presenza di una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una anteriore da 4 megapixel, mentre la cosa che un po’ sorprende è che lo smartphone arriverà già con Android Marshmallow, modificato ovviamente con l’interfaccia Sense tipica di HTC. La presentazione del dispositivo avverrà tra meno di una settimana, quindi l’unica cosa da fare è aspettare per vedere se queste informazioni verranno poi confermate.

Leggi anche:  Apple sta investendo milioni di dollari in un laser prodotto negli Stati Uniti