meizu pro 5
Meizu Pro 5

Meizu Pro 5, il nuovo top di gamma dell’azienda cinese, era atteso per il prossimo 12 ottobre ma a causa di una tempesta che ha colpito il sud della Cina la compagnia si è vista costretta a posticipare di almeno un mese la data di rilascio.

La compagnia cinese Meizu, che negli ultimi tempi si sta conquistando un posto sempre più di rilievo nel panorama Android, ha presentato Meizu Pro 5 qualche settimana fa. Si tratta dell’ottavo smartphone dell’azienda negli ultimi 12 mesi: il rilascio ufficiale sul mercato doveva avvenire tra pochi giorni, precisamente il 12 di ottobre, ma a causa del maltempo il produttore ha dovuto posticipare l’uscita di circa un mese.

Negli ultimi giorni un fortissimo tifone si è infatti abbattuto sul sud della Cina e ha colpito una delle fabbriche di Meizu, in particolare quella che si occupava di produrre il frame in alluminio del Meizu Pro 5. La fabbrica in questione è stata completamente allagata e prima di riuscire a ritornare in carreggiata l’azienda ha bisogno di almeno un mese per sistemarsi e riavviare la produzione. Il dispositivo verrà quindi rilasciato a novembre, anche se non è stata ancora dichiarata una data precisa.

Leggi anche:  Black Friday 2017: ecco le migliori offerte di MediaWorld, Unieuro ed Euronics

Meizu Pro 5 è un top di gamma con scheda tecnica di alto livello e un design molto ricercato, anche se per molti abbastanza simile all’iPhone 6. Il dispositivo è dotato di un display Full HD da 5.7 pollici, una fotocamera da 21 megapixel e un processore Exynos 7420 di Samsung, mentre la memoria RAM ammonta a 3 o 4 GB a seconda della versione scelta: il dispositivo è riuscito addirittura a battere il Galaxy Note 5 in un test benchmark.

Non ci resta che sperare che i danni non siano stati troppo gravi e che Meizu riesca subito a rimettersi in piedi.