Samsung
Samsung potrebbe introdurre il 3D touch sul Galaxy S7

Samsung, seguendo le orme di Apple, potrebbe introdurre sui suoi futuri smartphone, e in particolare sul Galaxy S7,  una funzione simile al 3D touch grazie alla collaborazione con Synaptics.Tra le principali novità dei nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus c’è sicuramente la nuova funzione 3D touch. Ebbene, presto anche Samsung potrebbe introdurre sui suoi futuri top di gamma una funzione simile. Questa ipotesi nasce dopo l’annuncio di Synaptics dello sviluppo di una tecnologia chiamata ClearForce, che consentirà allo smartphone di eseguire varie funzionalità in base alla forza applicata sul display.

Data la stretta collaborazione storica tra Synaptics e Samsung sulle tecnologie innovative è molto probabile che la nuova funzione ClearForce possa essere implementata sui dispositivi dell’azienda sudcoreana e il primo ad inaugurare questa funzionalità potrebbe essere il Galaxy S7.

Tra le più importanti tecnologie sviluppate da Synaptics per Samsung c’è il sensore di impronte digitali touch-based del Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge.

Il 3D touch è un metodo innovativo per interagire con gli smartphone, infatti grazie alla diversa pressione esercitata sul display si potranno eseguire differenti funzioni. Anche se la prima azienda a lanciarla sul mercato è stata Apple siamo sicuri che, la grande concorrente di sempre, Samsung, non si porrà il problema di introdurre la medesima funzionalità sui suoi prossimi terminali.

Leggi anche:  Samsung: incredibile sconto di 500 euro per tutti gli utenti

Che ne pensate se anche Samsung adottasse il 3D touch sul suo nuovo top di gamma, il Galaxy S7? Ritenete che questa tecnologia possa essere utile?