blackberry
BlackBerry potrebbe smettere di produrre smartphone

BlackBerry fuori dal mercato degli smartphone. Sono queste le parole del CEO dell’azienda John Chen, che interrogato sulla questione ha dichiarato che l’azienda potrebbe abbandonare questo settore se il prossimo anno non porterà un aumento nei profitti.

Che BlackBerry non stesse passando un periodo d’oro era risaputo a tutti già da tempo. La compagnia non è riuscita a reggere il confronto con i sistemi operativi Android e iOS, e pur continuando ad offrire terminali validi non è riuscita a fare breccia nei consumatori. Interrogato a tal proposito, John Chen, CEO dell’azienda, ha dichiarato che sarà il mercato stesso a determinare le sorti della compagnia il prossimo anno.

Durante un’intervista con Code/Mobile, Chen ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni. Innanzitutto se nel prossimo anno in questo periodo la compagnia non avrà registrato un profitto positivo, BlackBerry potrebbe abbandonare il mercato smartphone. L’azienda sta puntando il tutto per tutto sul dispositivo di prossima uscita, il BlackBerry Priv, il primo smartphone della società canadese con Android. Il sistema operativo del robottino verde sembra al momento l’unica vera possibilità di successo, grazie al suo parco applicazioni praticamente infinito unito alle features di sicurezza che solo BlackBerry sa offrire e che hanno fatto il successo della compagnia qualche anno fa.

“Quello che sta facendo e approfittare di quello che l’industria ha da offrire, senza abbandonare il nostro punto di forza” – ha dichiarato John Chen. Interrogato sul fatto di dover pensare a due sistemi operativi, Android e BlackBerry 10, Chen ha dichiarato che al momento i piani sono questi. Se tuttavia dovesse riuscire a portare tutte le features di sicurezza di BlackBerry su Android, l’azienda potrebbe abbandonare definitivamente BB10 nel giro di uno o due anni. Sempre ammesso che i profitti tornino in crescita.

Ma in termini pratici, di cosa ha bisogno BlackBerry per restare nel mercato negli smartphone? John Chen ha affermato che per ottenere un profitto positivo il prossimo anno l’azienda dovrebbe riuscire a vendere almeno 5 milioni di dispositivi. E noi ce lo auguriamo con tutto il cuore.