microsoft
Microsoft Surface Book

Microsoft durante la conferenza di ieri ha stupito tutti presentando il Surface Book, un laptop da 13 pollici in grado di trasformarsi in pochi secondi in un tablet.

Windows 10 Mobile è ormai diventato realtà: Microsoft ha tenuto una conferenza in cui ha presentato i nuovi Lumia 950 e 950 XL oltre alla nuova generazione di tablet, il Surface Pro 4. Quello che però ha colto tutti di sorpresa è stata la presentazione del Surface Book, un convertibile dal design in alluminio che riprende un po’ l’estetica dei MacBook Pro. Si tratta a tutti gli effetti del primo vero computer interamente realizzato da Microsoft, la risposta dell’azienda di Redmond al Pixel C presentato da Google qualche giorno fa e agli iPad di Apple.

Microsoft Surface Book, design e caratteristiche

Microsoft Surface Book è un convertibile dotato di uno schermo da 13 pollici con risoluzione 3000 x 2000 pixel e densità pari a 267 ppi. Il tablet ibrido misura 312.3mm x 232.1mm x 13.0 – 22.8mm e pesa appena 1.5 kg. Lo stile riprende quello dei MacBook Pro di Apple, grazie anche alla scelta dell’alluminio come materiale. Il trackpad legge fino a 5 punti di contatto contemporaneamente ed è ricoperto da uno strato in vetro. Troviamo due porte USB 3.0, un lettore di schede SD e le porte SurfaceConnects. Esteticamente il convertibile è un dispositivo ben studiato e dall’aspetto pregiato che farà gola a chiunque cerchi un dispositivo elegante ma anche potente.

Il Surface Book è ovviamente dotato di una penna che può essere riposta nella parte superiore allo schermo grazie ad una connessione magnetica e che diventa essenziale nel momento in cui trasformiamo il dispositivo in un tablet. Microsoft ha puntato molto anche sulle componentistica interna: a gestire il tutto troviamo infatti un processore Intel Skylake di sesta generazione (i5 o i7) e una GPU HD Graphics 520 o Nvidia a seconda della versione. La memoria invece può raggiungere fino a 1 TB di SSD e 16 GB di RAM nelle versioni top di gamma. Troviamo infine una fotocamera anteriore da 5 megapixel e una posteriore da 8 megapixel, due microfoni e diversi sensori (accelerometro, giroscopio, etc).

Il tablet-laptop potrebbe essere la risposta di Microsoft al Pixel C di Google presentato qualche giorno fa assieme ai nuovi Nexus. Il Pixel C è infatti il primo convertibile interamente progettato e realizzato da Google, con la differenza però che il sistema operativo scelto è Android nella versione Marshmallow, praticamente lo stesso sistema che troviamo su smartphone e tablet del robottino verde. Il Surface Book può contare invece su Windows 10, un OS sicuramente più studiato per un dispositivo di questo tipo in quanto può offrire praticamente tutto quello che troviamo nella versione desktop.

Leggi anche:  Xbox Live Gold, l'abbonamento per giocare online disponibile a solo 1 euro

Prezzo e disponibilità

Microsoft Surface Book sarà disponibile a partire dal 26 ottobre. Il prezzo per il modello base con processore Intel i5, 8 GB di RAM e SSD da 128 GB parte da 1499$, mentre il modello più costoso con processore Intel i7, 16 GB di RAM e SSD da 512 GB parte da 2700$.