Huawei Honor, una serie di smartphone ad alto potenziale, ma allo stesso tempo low-cost, è da sempre al centro dell’attenzione della stampa mondiale e non solo. In questi giorni, grazie alla solita collaborazione con lo store di GrossoShop.net, in redazione ci è stato recapitato l’ultimo Huawei Honor 7 (versione Cinese), eccovi la nostra recensione completa.

Huawei Honor 7: la recensione

Huawei Honor 6 era stato uno dei capolavori dell’azienda orientale (cliccate qui per la nostra recensione), per questo motivo l’attesa per lo Huawei Honor 7 era davvero altissima. Saranno riusciti a soddisfare i “palati” degli utenti più esigenti? scopritelo assieme a noi nella recensione completa.

Unboxing

La confezione dello Huawei Honor 7 è esattamente identica a quella vista in tutti gli altri smartphone Honor: piccola, di colorazione verde acqua, e con all’interno il caricabatteria da parete, il cavo microUSB-USB per la ricarica/collegamento al computer e tutta la manualistica del caso.

Estetica

Huawei Honor 7

Il dispositivo, a prima vista, appare come decisamente elegante e minimale. Sulla parte anteriore non troviamo alcun tasto fisico (se non i caratteristici on-screen), oltre alla fotocamera secondaria, con flash LED, ed i vari sensori.

Posteriormente, invece, incontriamo una cover realizzata interamente in alluminio (non rimovibile), con al centro il sensore per le impronte digitali, la fotocamera principale con il dual flash LED e due piccole “barre” zigrinate molto carine esteticamente.

I bordi, anch’essi realizzati interamente in alluminio, presentano un tasto “Smart” molto interessante a cui è possibile collegare una determinata funzione o apertura di applicazione.

Lo smartphone presenta un display da 5.2 pollici, pertanto le dimensioni saranno leggermente superiori alla media (ricordiamo che per “media” intendiamo dei device da 5 pollici): 143,2 x 71,9 x 8,5 millimetri di spessore, per un peso complessivo di 157 grammi.

Nonostante un peso leggermente eccessivo, lo smartphone si può tranquillamente trasportare in tasca o in una borsa senza particolari difficoltà.

Hardware

Lo Huawei Honor 7 integra un display da 5.2 pollici, FullHD a 1080 x 1920 pixel, in grado di riprodurre in maniera più che fedele qualsiasi tipo di colore o dettaglio. Dopo averlo utilizzato per circa due settimane, non possiamo che essere soddisfatti della qualità complessiva del display e del touchscreen di uno smartphone davvero top di gamma ad un prezzo relativamente contenuto.

Il processore, come nella maggior parte degli smartphone Huawei, è il proprietario HiSilicon Kirin 935, octa-core con frequenza di clock a 2.2GHz e architettura a 64-bit, affiancato da una GPU Mali T628MP4. Dai test effettuati, anche in questo caso, siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla qualità generale: su AnTuTu ha totalizzato oltre 49’934 punti, ma sopratutto l’esecuzione di Asphalt 8 (come quella di altri titoli dello stesso genere) è stata veramente fluida, quasi al pari di una vera e propria console.

Una delle caratteristiche principali dello Huawei Honor 7 è la presenza di un sensore per le impronte digitali incastonato sulla cover posteriore (ricordiamo non rimovibile) dello smartphone. Dopo aver correttamente memorizzato la propria impronta digitale, è possibile sfruttarla per: sbloccare il device dallo standby, rispondere ad una chiamata, interrompere la sveglia, scattare foto/video, tornare alla Homescreen e molto altro ancora. Naturalmente il sensore può essere anche utilizzato con vare gestures: singolo tocco, tocco e pressione o scorrimento. Ad ognuna di queste si può associare una differente funzione. Il funzionamento è stato quasi perfetto, forse è leggermente difficile appoggiare correttamente il dito sulla back cover, ma una volta posizionato, quasi 9 volte su 10 viene ottimamente riconosciuto.

Lo Huawei Honor 7 è uno smartphone Dual SIM, ovvero permette l’integrazione di due differenti nano-SIM (rimuovendo lo sportellino laterale). L’unico aspetto negativo riguarda la presenza di soli due slot da condividere tra SIM e microSD. In altre parole è possibile utilizzare lo smartphone o come Dual SIM (senza ampliare la memoria interna) o come single SIM (ma ampliando la memoria interna).

Leggi anche:  Huawei Nova 2S: incredibile schermo borderless e 6GB di RAM a bordo

Concludono le specifiche tecniche ben 3 GB di RAM, connettività bluetooth, WiFi e A-GPS, oltre che i vari sensori: luminosità, accelerometro, prossimità e bussola.

Fotocamera

Lo Huawei Honor 7 integra un componente principale da ben 20 megapixel (con dual flash LED e in grado di realizzare video in FullHD), accompagnato da una fotocamera secondaria da 8 megapixel con flash LED.

Innanzitutto notiamo che la fotocamera principale presenta un elevatissimo quantitativo di pixel, forse eccessivo, ma che si trasformare in scatti veramente interessanti e dai dettagli decisamente elevati. Sia in condizioni di scarsa luminosità che all’aria aperta, lo Huawei Honor 7 è riuscito a immortalare perfettamente i vari obiettivi con grande luminosità e precisione.

Il dual flash LED e il singolo flash LED anteriore sono utili e performanti; data la grande mole di “selfie” dei giorni nostri, gli ingegneri Huawei hanno giustamente pensato di facilitare gli autoscatti anche in condizioni di scarsa luminosità, con risultati decisamente interessanti.

 

Software e Memoria

Lo Huawei Honor 7 viene commercializzato con l’ultimissima versione di Android, la 5.0.2, ma in particolare con la personalizzazione software proprietaria Huawei Emotion, aggiornata alla versione 3.1.

Innanzitutto ci teniamo a precisare che la versione in nostro possesso è quella dedicata al mercato orientale (la Cinese); per questo motivo, di pre-installato è possibile trovare innumerevoli applicazioni inutili per noi. E’ chiaro che ogni singola app può essere disinstallata con facilità, ma sopratutto che non esiste alcuna differenza hardware con la versione Europea.

Detto questo, il software è più che ottimo, con moltissime modalità e gestures decisamente interessanti (dalle più diffuse a quelle di meno). Non essendoci installate troppe applicazioni “utili”, ecco che dei 16GB di memoria effettivamente dichiarati, ne potrete utilizzare circa 10GB. Vi ricordiamo che esiste la possibilità di ampliare la memoria interna, a patto che non si utilizzi lo smartphone come Dual SIM.

Batteria e Connettività

Huawei Honor 7

Lo Huawei Honor 7 è uno smartphone Dual SIM che permette la navigazione LTE (4G). Nella versione Cinese le frequenze compatibili sono le seguenti: FDD-LTE 1800/2100 Mhz; TD-LTE 1900/2300/2500/2600 Mhz. Oltre a questo ricordiamo le connettività WiFi, bluetooth e A-GPS. In nessun caso abbiamo notato problemi di ricezione del segnale o di corretto funzionamento delle varie connessioni.

La batteria, non rimovibile, è da 3’100 mAh con tecnologia Quick Charge. Dai test effettuati possiamo garantire una durata complessiva di circa due giorni continuativi (ricordiamo che lo smartphone veniva spento durante la notte), considerato il seguente utilizzo: chiamate per circa 1 ora, messaggistica istantanea intensa, connessione dati sempre attiva e navigazione in rete frequente.

Conclusioni

Huawei Honor 7

In conclusione lo Huawei Honor 7 è sicuramente un top di gamma ad un prezzo relativamente contenuto. Le caratteristiche hardware sono davvero il meglio che ci potevamo aspettare. Smartphone consigliato per tutti coloro che sono alla ricerca di un device da grandi prestazioni.

Se a questo punto foste interessati all’acquisto, sappiate che potete acquistare lo Huawei Honor 7 direttamente sul sito di GrossoShop.net, con spedizione dall’Europa senza spese doganali, al prezzo di 399 euro.

Di seguito per la nostra videorecensione.

Huawei Honor 7

Huawei Honor 7
8.6

Display

9.0/10

Processore

9.0/10

Fotocamera

9.0/10

Software

8.0/10

Batteria

8.0/10

Pro

  • Display
  • Fotocamera
  • Prezzo
  • Sensore impronte digitali
  • 3GB di RAM

Contro

  • Leggero surriscaldamento posteriore