Samantha Cristoforetti Marte

Samantha Cristoforetti è pronta a partire alla volta di Marte. L’astronauta italiana, sicuramente non stanca dei suoi tanti record nello spazio, dichiara di voler tentare anche la via verso il pianeta rosso.

Del pianeta Marte se ne parla ormai molto spesso. Che sia per qualche rilevamento fatto dal rover della Nasa Curiosity o per le missioni che si prevede realizzeranno in futuro, la meta di  un viaggio verso l’ignoto attrae e spaventa al tempo stesso. E, in concomitanza con l’uscita del film di Ridley Scott The Martian, Samantha Cristoforetti ha reso pubblico un suo desiderio dichiarandosi “Pronta ad andare sul Pianeta Rosso”.

Le dichiarazioni della prima astronauta italiana donna nonché Capitano pilota dell’Aeronautica Militare sono state rilasciate nel corso di una serata organizzata a pochi giorni di distanza dalla scoperta annunciata dall’agenzia spaziale americana in merito alla reale (o possibile?) presenza di acqua salata su Marte.

Potrebbe quindi essere proprio la nostra @astrosamantha a diventare (anche) la prima donna ad andare su Marte. Ad ogni modo, già dal prossimo anno avrà inizio una missione europea che funzionerà da apripista ad una possibile missione in grado di portare l’uomo su Marte. Si chiama Exomars ed è una missione che ha come obiettivo, tra le altre cose, quello di rilevare tracce di forme di vita sul pianeta. Chi si tratti di segni legati al presente o al passato non importa. Ciò che è di fondamentale importanza è capire e valutare quali possano essere i rischi per missioni umane, considerando tutti gli aspetti dell’ambiente marziano.

Leggi anche:  Cambiamenti climatici, l'incredibile video in timelapse della NASA

Per quanto se ne attendesse solo la conferma, la notizia della presenza certa di acqua allo stato liquido su Marte è meravigliosa: pensate solo al fatto, enorme, che potrebbe essere non necessario portarsela dalla Terra durante le missioni”, sostiene un’entusiasta Samantha Cristoforetti.