samsung galaxy mega on
Samsung Galaxy Mega On

Samsung Galaxy Mega On è uno fra i tanti dispositivi di fascia media e bassa in cantiere presso il colosso sudcoreano. Lo smartphone ha ricevuto la certificazione TENAA in questi giorni e appare nei primi render che mostrano, a sorpresa, dei bordi davvero sottilissimi.

È di un bel po’ di tempo fa la notizia che vedeva Samsung al lavoro sul Samsung Galaxy Mega On Galaxy Grand On, una nuova gamma di dispositivi di fascia bassa che sarà rilasciata sul mercato nelle prossime settimane. Il Galaxy Mega On ha ricevuto la certificazione TENAA in questi giorni e si mostra oggi per la prima volta in quelli che sono i render definitivi.

Un po’ a sorpresa, soprattutto per un terminale di fascia bassa, è la totale assenza di bordi nella parte frontale del device. Per il resto il Samsung Galaxy Mega On ricorda le linee di design tipiche degli ultimi Galaxy, con uno spessore abbastanza visibile, almeno stando ai render. Quando uno smartphone riceve la certificazione TENAA ufficiale vuol dire che il lancio sul mercato è veramente vicino, dunque possiamo aspettarci un annuncio nei prossimi giorni.

Samsung Galaxy Mega On (SM-G600) è apparso qualche giorno fa su un sito di benchmark che ha svelato le caratteristiche tecniche definitive. Parliamo infatti di un phablet con un display da 5.5 pollici HD, processore Snapdragon 412 di Qualcomm da 1.4 GHz, 1.5 GB di memoria RAM, 8 GB di memoria interna espandibile e fotocamere da 13 e da 5 megapixel. Il sistema operativo è Android 5.1.1 Lollipop e la batteria dovrebbe assicurare un’ottima autonomia grazie ai 3000 mAh di amperaggio e alla scheda tecnica decisamente poco esosa.

Leggi anche:  Galaxy S9: una novità pazzesca al debutto farà impazzire gli utenti