note
Fonte: gizmodo.com

E’ in corso il rilascio della versione rinnovata della funzione note di Facebook; saranno disponibili un nuovo template, nuove possibilità di formattazione e si potranno aggiungere foto o immagini. L’obiettivo è quello di rendere le note più simili al post di un blog piuttosto che risultare solo un prolisso stato di Facebook.

Mark Zuckerberg aveva già pensato allo strumento note di Facebook come a una forma di blogging alternativo; tuttavia, questo non è mai avvenuto e le note sono diventate solo un modo per creare e leggere lunghi post. Inoltre, le note di Facebook sono sempre state uno strumento un po’ anonimo.

Presto però le note di Facebook cambieranno “volto” e non saranno più solamente degli aggiornamenti di stato “sbrodolati” ma dei veri e propri post da blog.

Il social network di Zuckerberg sta infatti rilasciando pian piano una nuova versione della funzione note che disporrà di una serie di nuove opzioni di formattazione e di un nuovo template più accattivante; si potranno creare elenchi e intestazioni (header) e aggiungere e ridimensionare foto e immagini.

Leggi anche:  Facebook: i trucchi che nessuno conosce

Facebook aveva cominciato a testare questa rinnovata funzione già un mese fa ma nel frattempo la squadra ingegneri di Zuckerberg aveva già cominciato rilasciarla.

Certo, se non siete tra coloro che usano le note, probabilmente non ve ne sareste mai accorti o comunque vi cambierà poco. Tuttavia, questa piccolo cambio di marcia rappresenta una fusione più funzionale tra il concetto di post di Facebook e quello di post da blog e potrebbe inspirare più persone a lanciarsi o improvvisarsi blogger su Facebook… con tutti gli “effetti collaterali” del caso, Ndr.