#facilehack

#Facilehack sarà il primo hackaton lanciato dal noto sito Facile.it dedicato all’innovazione tecnologica nel mondo delle assicurazioni.

Il famoso sito di comparazione Facile.it lancia il suo primo hackaton: una maratona di 24 ore dedicata a developer, creativi e marketing specialist di tutta Italia che si “affronteranno” in una sfida di creatività, concentrazione e resistenza.

Cosa è un hackaton

Importato dagli Stati Uniti, un hackathon è una vera e propria “maratona di programmazione”: i partecipanti avranno 24 ore di tempo (divise in due giorni) per lavorare ad un progetto, con l’obiettivo di misurare la propria bravura nel pensarlo, realizzarlo e presentarlo ad una giuria.

L’amministratore delegato di Facile.it, Mauro Giacobbe, ci spiega cosa rappresenta questo evento: “Gli Hackathon rappresentano oggi quello che, qualche decennio fa, erano gli scantinati e i garage in cui sono nate le imprese che hanno cambiato radicalmente la nostra vita. Costruire delle occasioni di incontro e confronto tra i giovani italiani che hanno fatto della tecnologia e dell’innovazione il loro elemento distintivo è per noi un momento fondamentale: è davvero stimolante vedere come le idee si trasformino in realtà nel corso di poche ore e non vediamo l’ora di mettere all’opera tanti giovani appassionati e creativi.” 

Chi può partecipare e chi giudica i vari team?

L’iscrizione è aperta sia ai singoli che a team già formati: durante il primo giorno i partecipanti verranno raggruppati in squadre composte da 4-6 persone; una volta formati i gruppi, questi riceveranno la traccia del progetto da sviluppare e dovranno mettersi all’opera.

Per quanto riguarda il compito di giudicare i lavori, questo spetterà ad una giuria di esperti di tecnologia ed internet selezionata da Facile.it. I progetti saranno valutati in base alla qualità tecnica, alla creatività e alla pertinenza rispetto alla sfida proposta.

Tutte le informazioni per iscriversi le troverete al seguente link http://hackathon.facile.it.