dropbox
Condivisione di gruppo su Dropbox

Dropbox annuncia di aver aggiornato il proprio servizio con nuove features per semplificare la condivisione di file in cartelle utilizzate da più persone.

Dropbox è indubbiamente uno dei servizi di cloud storage più utilizzati al mondo. Non solo permette la sincronizzazione e il backup di file importanti in maniera sicura e veloce, ma viene utilizzato anche da team di persone al lavoro su uno stesso progetto. Purtroppo finora la gestione delle cartelle condivise da un gruppo di persone e la gestione dei permessi non erano processi facili e immediati.

Per risolvere il problema, il team dietro Dropbox ha svelato una nuova feature per semplificare il lavoro dei gruppi. Una nuova cartella di gruppo permetterà infatti di salvare i file di ogni singolo individuo in un unico posto. Il contenuto sarà accessibile automaticamente a chiunque faccia parte del team, rendendo il processo di scambio ancora più semplice. Dropbox permetterà anche di dividere le cartelle in gruppi, velocizzando il processo di condivisione di alcuni file con alcuni membri specifici.

Leggi anche:  Google ha assunto l'ex Data Center Intel come COO di Google Cloud

Questo nuovo servizio permette infine di separare gli account per i file personali e i file di lavoro che potranno essere scambiati con un semplice click. Questa nuova funzione di Dropbox è attualmente in rollout sia per gli utenti Base che per quelli Pro e sarà disponibile sulle versioni mobile e desktop dell’applicazione a partire dalla prossima settimana.

LEGGI ANCHE: Dropbox acquisisce Clementine: comunicare non è mai stato così facile

[pb-app-box pname=’com.dropbox.android’ name=’Dropbox’ theme=’discover’ lang=’it’]