meizu pro 5
Meizu Pro 5

Meizu Pro 5 è il prossimo grande annuncio dell’azienda cinese Meizu. Abbiamo già parlato nei giorni scorsi di questo dispositivo, e oggi possiamo mostrarvi le prime foto dal vivo emerse in rete.

Nei giorni scorsi il Meizu Pro 5 è stato protagonista di un primo test benchmark, in cui è riuscito a battere il Galaxy Note 5 di Samsung. Il device sarà presentato ufficialmente in Cina il 25 Settembre ed è il primo di una nuova gamma di dispositivi di Meizu caratterizzata dal nome Pro, per differenziarsi dagli esistenti modelli contrassegnati dal nome MX.

Il device è stato protagonista di numerosi leak nelle ultime settimane. Siamo partiti da alcuni primi render in cui il Meizu Pro 5, all’epoca Meizu NIUX, sembrava veramente molto simile ad un iPhone 6, fino ad arrivare alle prime fotografie della scatola dello smartphone.

Oggi sul web sono apparse, invece, le prime foto reali del Meizu Pro 5: nonostante la bassa qualità, queste foto ci forniscono diverse informazioni. Il design dello smartphone ricorda quello del suo precedessore, Meizu MX5, segno che la gamma Pro manterrà i marchi di fabbrica tipici di Meizu. Dalle foto arriva anche la conferma sul corpo interamente in metallo, così come l’effetto curvato del vetro sulla parte frontale.

Leggi anche:  Smartphone: presto saranno dotati di misuratore della temperatura integrato

Altro aspetto interessante delle foto è il fatto che questo Meizu Pro 5 non monta Flyme OS bensì Android stock. È molto improbabile che l’azienda rinunci alla sua caratteristica principale e il motivo della presenza di Android Vanilla potrebbe risiedere nel fatto che quello immortalato è solamente un primo prototipo decisamente non definitivo.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, il Meizu Pro 5 sembra essere un device veramente di tutto rispetto. Lo smartphone sarà disponibile probabilmente in due versioni, una con il SoC Exynos 7420 di Samsung e una con il SoC Helio X20 deca-core di MediaTek. Il vicepresidente di Meizu ha negato categoricamente la presenza di uno Snapdragon 810 all’interno del device, probabilmente per i problemi di surriscaldamento.

Confermata anche la risoluzione Full HD del display, con una diagonale da 5.5 pollici. Il resto delle specifiche non è ancora molto chiaro: i vari benchmark hanno segnalato versioni con 3 o 4 GB di memoria RAM, 32 GB di memoria interna e una fotocamera posteriore da 21 megapixel. Meizu Pro 5 verrà presentato tra pochi giorni, e si vocifera che il prezzo finale di vendita ammonterà a circa 470 dollari. Non ci resta che aspettare.