siemens freewire
Siemens e Freewire per la mobilità elettrica

Siemens e FreeWire Technologies, Inc. hanno lanciato Mobi Charger™, una soluzione software che utilizza la tecnologia VersiCharge e l’eCar Operation Center (OC) di Siemens per la ricarica dei veicoli elettrici.

Il compito di Mobi Charger è quello di trasformare il tradizionale processo di ricarica, consentendo di erogare energia indipendentemente dal luogo in cui i veicoli vengono parcheggiati.

Il dispositivo si articola in un sistema integrato che permette un rifornimento elettrico delle vetture più flessibile ed efficiente, sfruttando l’integrazione di batterie per i veicoli elettrici di seconda mano e una connessione intelligente alla rete internet e alla rete elettrica. FreeWire e Siemens, insomma, gestiranno un progetto pilota per tre mesi presso il campus Mountain View di LinkedIn, ricaricando i centinaia di veicoli elettrici utilizzati dai dipendenti.

Le attività di ricarica dei veicoli, solitamente, richiedono non solo elevati costi di investimento in infrastrutture, ma anche consistenti tempi di pianificazione e di richiesta dei permessi; oltre ad essere spesso complicati da location soggette a contratti di leasing.

Grazie a Mobi Charger ed eCar OC, quindi, le aziende potranno soddisfare le crescenti richieste di ricarica, gestendo in maniera efficiente sia consumi che costi. Il tutto grazie ad un sistema in grado di ricaricare fino a cinque vetture al giorno, utilizzando energia a costi ridotti.

L’eCar OC di Siemens include l’interfaccia Mobi manager e permette una gestione indipendente da parte dell’automobilista del veicolo elettrico, garantendo informazioni dirette al fornitore di energia elettrica, nonché valide previsioni al distributore.