huawei nexus
Huawei Nexus

Huawei Nexus 6P potrebbe essere il primo Nexus ad essere disponibile nella variante con 128 GB di memoria interna.

Google ha finalmente ufficializzato la data di presentazione dei nuovi Nexus: il 29 settembre a San Francisco il colosso di Mountain View presenterà le novità in ambito hardware e software. Quel giorno l’azienda presenterà ufficialmente Huawei Nexus 6P LG Nexus 5X (se le voci sui nomi saranno confermate). Oggi un nuovo rumor è emerso riguardo il Nexus di Huawei, che potrebbe arrivare dove nessun altro Nexus finora è arrivato in termini di memoria interna.

Secondo un nuovo rapporto, infatti, il Huawei Nexus potrebbe essere il primo device Google ad essere venduto nella variante da 128 GB di memoria interna. Se il rumor si rivelasse confermato, il Nexus 6P sarà disponibile nelle varianti da 32, 64 e 128 GB di memoria interna. Sfortunatamente non ci è dato ancora sapere quanto costeranno le varie versioni: lo scorso anno il Nexus 6 portava un rincaro di 50$ nella versione da 64 GB, mentre il Nexus 9 costava 80$ extra nella variante con più memoria interna.

Leggi anche:  ZTE Axon 8 è più vicino di quanto pensiate: i dettagli

Possiamo ipotizzare che i nuovi Nexus non offriranno la possibilità di espandere la memoria, come nei precedenti modelli, perché Google preferisce spingere la gente ad utilizzare i servizi di cloud. A differenza del Huawei Nexus, il Nexus 5X di LG invece potrebbe arrivare nelle sole varianti da 16 e 32 GB di memoria interna, presentandosi quindi come un’alternativa più economica al Nexus di Huawei.

Ricordiamo che il Huawei Nexus dovrebbe essere un phablet da 5.7 pollici con processore Snapdragon 810 e 3 GB di memoria RAM, stando almeno al test di benchmark emerso in rete qualche giorno fa.