google
I nuovi Nexus di Google hanno un nome.

Google presenterà tra pochi giorni i suoi nuovi dispositivi di punta: da una fonte affidabile arriva la conferma sui nomi ufficiali e definitivi delle ultime fatiche di Mountain View.

I nuovi smartphone di Google si chiameranno ufficialmente Nexus 5X Nexus 6P, secondo una fonte affidabile. Il primo nome ha cominciato a circolare in rete già da diversi giorni per riferirsi al Nexus prodotto in collaborazione con LG, mentre oggi arriva la conferma anche per il nome del Nexus prodotto da Huawei.

C’è sempre la possibilità che i nomi subiscano un cambio prima dell’annuncio definitivo che avverrà tra pochi giorni. La fonte conferma anche i nomi in codice dei due nuovi modelli, bullhead anglerGoogle quest’anno ha deciso di raddoppiare l’offerta Nexus e di offrire due device diversi per due diverse tipologie di mercato. Il Nexus 5X prodotto in collaborazione con LG sarà uno smartphone leggermente più piccolo, con un display dalla diagonale di circa 5.2 pollici, uno Snapdragon 808 di Qualcomm, 3 GB di RAM, una batteria presumibilmente da 2700 mAh e un lettore di impronte digitali posto sul retro.

Leggi anche:  Samsung potrebbe presentare smartphone con 512GB di memoria interna

Il device in questione è stato al centro delle notizie e dei leak delle scorse settimane, tanto che in rete sono anche apparsi i primi presunti scatti reali del fronte e del retro del dispositivo. Diversa è invece la situazione creatasi attorno al Nexus di Huawei e Google: il Nexus 6P è stato meno “chiacchierato” in rete, dove sono apparsi perlopiù render non ufficiali basati sui vari leak. Il Nexus 6P dovrebbe comunque essere un phablet con un display da circa 5.7 pollici, posizionandosi sul mercato come diretto successore del Nexus 6 di Motorola. Per quanto riguarda la scheda tecnica, si parla di uno Snapdragon 810 in accoppiata a 3 GB di RAM, stando al primo test benchmark di questo device.