xiaomi mi 4c

Xiaomi Mi 4c, il prossimo device dell’azienda cinese, supporterà sia i cavi microUSB che i cavi USB Type-C. La presentazione è ormai imminente e cresce l’attesa.

Xiaomi Mi 4c verrà presentato ufficialmente il prossimo 22 Settembre. Si vocifera che l’azienda abbia in mente di produrre solo 100.000 esemplari del dispositivo, il quale dovrebbe arrivare sul mercato cinese qualche giorno dopo, il 3 Ottobre. Lo smartphone verrà rilasciato in 3 diverse varianti, una con 16 GB di memoria interna e 2 GB di RAM, e le altre due con 32/64 GB di memoria interna e 3 GB di RAM.

Il punto di forza dello Xiaomi Mi 4c è la scheda tecnica, unita ad un prezzo veramente competitivo. Le voci parlano infatti di circa 235 dollari per la versione con 32GB di ROM e 3 GB di RAM. La nuova fatica di Xiaomi sarà dotata di una porta USB Type-C, sulla quale si è espresso Lin Bin, il CEO dell’azienda. Bin ha affermato che non tutti potrebbero apprezzare i trasferimenti e la ricarica veloci e coloro che non vogliono separarsi dal proprio cavo microUSB potranno continuare ad usarlo sulla porta Type-C del Mi 4c.

Xiaomi Mi 4c supporta quindi entrambi i tipi di connettività, e un cavo microUSB verrà dato in dotazione insieme al terminale. Il cavo in questione è reversibile, in quanto basterà collegarci un adattatore Type-C per trasformarlo in un cavo di nuova generazione, anch’esso incluso nella confezione. Per quanto riguarda il resto della scheda tecnica, il device sarà dotato di un processore Snapdragon 808 e una batteria da 3080 mAh, il che lo rende praticamente un best buy soprattutto a quel prezzo.

Leggi anche:  Smartphone: le spedizioni raggiungeranno le 262 milioni di unità entro la fine del 2017

LEGGI ANCHE: UMi pronta a piegare Xiaomi con il suo nuovo entry-level