blackberry venice
Nuove foto ritraggono il BlackBerry Venice

BlackBerry Venice, il primo smartphone di BlackBerry con Android, torna a far parlare di sé grazie a tantissime nuove fotografie emerse in rete che lo ritraggono dal vivo.

BlackBerry Venice rappresenta la rinascita di BlackBerry, che vuole tornare sul mercato con un dispositivo di successo: per farlo l’azienda ha deciso di abbandonare il proprio sistema operativo, che non era riuscito ad adeguarsi agli standard imposti da altri OS di rilievo e di puntare tutto su Android. A bordo del device troviamo, infatti, Android Lollipop stock con diverse funzioni di BlackBerry 10.

Quando lo smartphone viene acceso, il robottino verde si mostra mantenendo tra le mani uno scudo, proprio per indicare la sicurezza che da segno è marchio di fabbrica della linea BlackBerry. Alcune delle modifiche apportate ad Android stock è possibile vederle nelle galleria in fondo all’articolo: per richiamare Google Now sarà necessario effettuare uno swype verso l’alto, mentre le altre due opzioni permettono di creare un sms o effettuare una ricerca interna al device. BlackBerry Venice porta con sé alcuni cambiamenti anche nel multitasking, dove le varie card delle applicazioni aperte in background presentano dimensioni diverse a seconda di quante volte utilizziamo quella determinata applicazione.

Leggi anche:  Wiko Ufeel Prime: ottimo ed economico smartphone in offerta su Amazon

Dalla homescreen del device sarà possibile aggiungere un nuovo evento al calendario, scrivere una mail o un messaggio tramite BBM. Lo smartphone infine è dotato anche di una tastiera fisica, richiamabile aprendo con uno slide. BlackBerry Venice dovrebbe montare un display da 5.4 pollici, un SoC Snapdragon 808 esa-core da 1.8 GHz e Adreno 418, oltre a 3 GB di RAM e una fotocamera da 18 megapixel con OIS. Il device arriverà in America a novembre, e non sappiamo ancora quando arriverà in Europa.