samsung
Smartphone pieghevole di Samsung

È ormai certo che la prossima novità di Samsung in ambito tecnologico sarà uno smartphone pieghevole. Un brevetto appena depositato dall’azienda ci mostra come potrebbe essere questo futuristico dispositivo.

Come abbiamo già rivelato qualche mese fa, il colosso coreano Samsung è attualmente al lavoro su Project Valley, un dispositivo con due display e completamente richiudibile. Proprio ieri è emersa la notizia che vede l’arrivo del primo dispositivo pieghevole già dal prossimo gennaio, e il noto portale Patently Mobile ha appena ricevuto un brevetto che ci mostra il meccanismo dietro il funzionamento di Project Valley.

Osservando l’immagine del brevetto possiamo notare che Samsung ha sviluppato una sorta di sistema “a cerniera” per implementare un display pieghevole. Si tratta di un approccio abbastanza basilare, in quanto troviamo il display posizionato su una sorta di materiale a maglia con la cerniera che permette di richiudere il display, creando appunto una valle (Valley) durante l’apertura e la chiusura. Assumendo che questo brevetto si riferisca a Project Valley, pare proprio che il dispositivo sarà dotato di un singolo display pieghevole al posto di un display diviso in due diverse sezioni.

Questo curioso smartphone di Samsung è attualmente in fase di test con uno Snapdragon 820 di Qualcomm, 3 GB di RAM e uno slot per la microSD. Nonostante negli ultimi mesi si siano fatte sempre più insistenti le voci attorno a questo progetto, le cose potrebbero cambiare molto prima dell’annuncio ufficiale di questo device. Fino ad allora è bene prendere tutte le notizie con le dovute pinze.

Leggi anche:  Galaxy A8 ed A8 Plus (2018): ecco design finale e caratteristiche tecniche