qualcomm
Qualcomm annuncia i nuovi chip mid-range e entry-level

Qualcomm non si ferma mai e annuncia oggi le specifiche tecniche di due nuovi processori per il mercato mid-range e entry-level, Snapdragon 617 e Snapdragon 430.

Con il nuovo top di gamma Snapdragon 820 in arrivo, Qualcomm ne approfitta e svela ufficialmente i due nuovi processori per la fascia media e la fascia bassa del prossimo futuro. I due nuovi chip fanno parte rispettivamente della serie 6 e della serie 4, e introducono una serie di novità importanti che potrebbero portare i produttori ad optare per questi chip piuttosto che puntare a MediaTek.

Lo Snapdragon 430, pensato per la fascia bassa, è un processore octa-core Cortex-A53 da 1.2 GHz, accompagnato ad una aggiornata GPU Adreno 505 e dual Image Signal Processors; il chip è inoltre compatibile con le fotocamere fino a 21 megapixel: davvero niente male per un device di fascia bassa. Il chip è compatibile anche con la nuova tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm, che può portare a ricaricare la batteria fino all’80% in mezz’ora. Infine, lo Snapdragon 430 supporta LTE X6 Cat 4 fino a 150 Mbps in download, oltre all’LTE Cat 5 fino a 75 Mbps.

Leggi anche:  Qualcomm Snapdragon 845: immersione e intelligenza artificiale

Snapdragon-617-and-Snapdragon-430-features

Il processore mid-range, Snapdragon 617, andrà a competere direttamente con i SoC di MediaTek, in quanto si tratta di un octa-core Cortex A-53 da 1.5 GHz. Il chip punta tutto sulla connettività grazie al nuovo modem LTE X8, il quale supporta fino all’LTE Cat 7 con velocità che raggiungono i 300 Mbps. Compatibilità assicurata con fotocamere fino a 21 megapixel e anche qui supporto per il Quick Charge 3.0 di Qualcomm.

Snapdragon-617-and-Snapdragon-430-features (1)

Lo Snapdragon 617 comincerà ad apparire sul mercato già entro la fine di quest’anno, mentre lo Snapdragon 430 arriverà sul mercato assieme ai primi dispositivi a partire dal secondo trimestre del 2016.