google auto

Google vuole entrare prepotentemente nel mercato delle automobili e proprio in queste ore ha assunto John Krafcik, ex Amministratore di Hyundai Motor America con una carriera anche in Ford e al Massachusetts Institute of Technology.

La robotica ha sempre interessato Google sia per quanto riguarda l’ambito civile che quello militare e proprio per questo motivo la stessa società vuole accelerare i tempi di produzione della prima automobile che si guida da sola.

John Krafcik verrà assunto da Google a fine settembre per velocizzare il progetto viste anche le sue competenze sia in fatto tecnico che di marketing. «La competenza e l’esperienza tecnica di John Krafcik saranno preziosi nella collaborazione con diversi partner per raggiungere il nostro obiettivo», ha dichiarato una portavoce di Google.

Google sempre più potente

La società di Mountain View lavorerà con le altre case automobilistiche in modo da mettere a disposizione la propria tecnologia e salvare migliaia di vite grazie anche alla sicurezza che la robotica può fornire.

Chris Urmson, responsabile del progetto avviato nel 2009, farà il braccio destro di Krafcik continuando il test delle autovetture nelle strade californiane e del Texas. Purtroppo nei mesi scorsi non sono mancati incidenti che hanno coinvolto queste nuove auto.

Il futuro del progetto parte del laboratorio di ricerca Google X inglobato sotto la nuova Alphabet. Con l’arrivo di Krafcik si potrebbe creare una nuova società indipendente. Con tutta probabilità nelle automobili verrà integrato il sistema operativo Android.