Samsung SMART Signage
Samsung SMART Signage

In occasione di IFA 2015, tenutasi a Berlino, Samsung Electronics ha presentato la nuova gamma di soluzioni SMART Signage, lanciando nuovi display sviluppati per rendere la comunicazione in ambito business sempre più efficiente.

“Considerato lo scenario di mercato nei diversi segmenti verticali, l’utilizzo di display altamente tecnologici che assicurano performance eccellenti, possono offrire alle aziende un vantaggio significativo in ambito comunicazione e produttività”, ha affermato Seok-gi Kim, Senior Vice President of Visual Display Business di Samsung Electronics. “Le tecnologie delle soluzioni di SMART Signage in mostra a IFA, permettono di trasformare e personalizzare la comunicazione e la collaborazione, andando incontro alle esigenze di utilizzo di un’utenza business sempre più esigente”.

Le tecnologie Samsung applicate ai display sono pensate per andare incontro alle esigenze dei clienti e dei dipendenti grazie ad una chiara qualità d’immagine e una veicolazione di messaggi a forte impatto visivo. Caratteristiche che consentono di migliorare la comunicazione e la collaborazione interna e ottimizzare la produttività.

Samsung, dunque, si rivolge in questo settore a scenari prettamente business. E lo fa con un’ampia gamma di nuovi prodotti LED signage pensati sia per un uso interno che esterno, ergonomici monitor business e versatili display che mescolano televisione e soluzioni signage.   

Una nuova gamma di schermi sviluppati per il segmento retail che permette ai clienti un’esperienza d’acquisto più comoda, consapevole e personalizzata. Innovazioni Samsung che includono tecnologie che rilevano movimenti dei clienti, non appena questi si spostano dalle aree del negozio al camerino virtuale, e diffondono contenuti personalizzati in base al target su specchi virtuali e small signage nelle varie fasi di acquisto, garantendo un incremento della visibilità e un catalogo interattivo che include accessori complementari e articoli in saldo.

I display OLED Transparent, presentati ancora all’IFA, sono caratterizzati da un pannello sottile e auto illuminante. Decisamente una moderna soluzione di design per i retailers, capace di fornire ai clienti una visione quasi perfetta da ogni prospettiva.

Per andare incontro alla crescente domanda da parte di utenti corporate, retail, sport ed entertainment, inoltre, Samsung ha migliorato le proprie tecnologie dei LED Signage, sviluppando una qualità dell’immagine superiore, aumentando la durata del prodotto e creando un affidabile supporto tecnico. Una tecnologia disponibile in Europa a partire dal prossimo autunno.

Combinando i benefici del digital signage con la qualità dell’immagine e il fascino della televisione, la serie di Business TV (SSTV) RHE amplia ulteriormente la possibilità di offrire contenuti personalizzati per le PMI e piccoli uffici/home office (SOHO). Disponibili nei modelli da 48- e 55- pollici, le SSTV RHE permettono alle aziende di creare con la massima semplicità contenuti d’informazione che includono testi, immagini, video, banner pubblicitari e trasmissioni in tempo reale. Le SSTV RHE includono MagicInfo Express Content Creator 2, il software Samsung di content management con cui le imprese possono progettare, organizzare ed aggiornare promozioni rivolte al cliente senza le preoccupazioni e i costi richiesti dall’aggiornamento dei tradizionali materiali di stampa.

Concludendo, la linea monitor SMART Signage di Samsung. Una tecnologia indirizzata agli utenti business che migliora l’efficienza sul posto di lavoro grazie a una maggiore comodità e comfort. Si tratta di monitor all-in-one, un’alternativa poliedrica ai tradizionali display business, spesso complessi e costosi da mantenere. Vediamolo nel dettaglio, così come presentati nel comunicato stampa:

  •         Monitor Curvi SE790C e SE650C – Progettati per adattarsi alla curva naturale dello sguardo, i monitor curvi di Samsung minimizzano l’affaticamento causato dalla distorsione e dal riflesso derivanti dagli schermi piatti. Equipaggiato con un supporto regolabile in altezza (HAS) e configurabile con ampie angolature di visione per gli specifici bisogni dell’utente, questi schermi permettono inoltre ai dipendenti di stare comodamente davanti al monitor per più tempo, aumentando così la produttività.
  •         SE370 Wireless Charging Monitor – Disponibile in Europa a partire da settembre 2015, Samsung ha recentemente svelato il monitor SE370 (da 24 e 27 pollici), il primo al mondo a disporre di ricarica wireless integrata per tutti i dispositivi mobile supportati da Qi. Il monitor SE370 condensa più porte di ricarica wireless in un’unica incorporata e circolare area di ricarica, eliminando il disordine che deriva da più cavi e porte.
Leggi anche:  Galaxy A5 (2018): specifiche tecniche e conferma ufficiale