Nova Launcher introdurrà la "normalizzazione delle icone"

Le icone di Android sono da sempre di forma e dimensioni diverse. Questo con il tempo ha reso le varie icone completamente diverse tra di loro. Il risultato visivo di questa scelta disturba molti, che preferirebbero una home più “precisa” e “pulita”. Nova Launcher per ovviare a questo problema, introdurrà la “Normalizzazione delle Icone” nella prossima versione.

Una delle critiche che molti utenti hanno sempre avanzato nei confronti di Android riguarda la dimensione delle icone delle applicazioni. Mentre su iOS gli sviluppatori hanno l’obbligo di seguire delle regole per sviluppare la forma e la dimensione dell’icona, con il risultato che sono praticamente tutte uguali, su Android c’è massima libertà.

Troviamo icone di tutti i tipi: quadrate, tonde, rettangolari, grandi, piccole. Insomma avere il menù applicazioni o una home “ordinata” è un’impresa molto difficile se non ci si affida ad un icon pack di terze parti.

Nova Launcher e la normalizzazione delle icone

A venire in soccorso di tutte le persone che non amano l’attuale scelta di Android c’è Nova Launcher, uno dei più apprezzati launcher alternativi per il “robottino”. Gli sviluppatori del launcher stanno provando una soluzione chiamata “Normalizzazione delle Icone“, con la quale gli utenti potranno ridimensionare in un istante tutte le icone. La nuova funzione si occuperà di “capire” le forme delle varie icone presenti e renderle dimensionalmente identiche, basandosi sugli standard previsti da Google nelle line guida del Material Design.

Leggi anche:  Attenzione WhatsApp: queste app non devono essere autorizzate, sono truffe
Nova Launcher introdurrà la "normalizzazione delle icone"
Esempio di ridimensionamento delle icone

Per tutti coloro che amano Nova Launcher e, puntualmente sistemano la loro home e il loro menù applicazioni perché abbiano estetica e proporzioni sempre “perfette”, questa è sicuramente una bella notizia.

Attualmente la “Normalizzazione delle Icone” è in fase di sviluppo beta, la versione definitiva dovrebbe arrivare nel giro di un paio di settimane.