La copertina di Assassin's creed Syndacate
La colonna sonora di Assassin’s creed Syndacate è curata da Austin Wintory

La Ubisoft è intenzionata a sorprendere ancora gli appassionati dell’ormai storico gioco Assassin’s Creed con nuove edizioni. Sul proprio blog ha così pubblicato alcune notizie che sicuramente troveranno molto interessanti. Vediamo quali.

La Ubisoft, infatti, ha affermato che il prossimo Assassin’s Creed Syndicate avrà una colonna sonora composta nientedimeno da Austin Wintory. Quest’ultimo è intenzionato a utilizzare una musica tipica del diciannovesimo secolo, non con un’orchestra vera, ma selezionando un gruppo di musicisti d’élite. Il risultato sarà una colonna sonora con melodie popolari miste a inni.

Austin Wintory, compositore nato a Denver nel 1984,  non è nuovo ad esperienze del genere. Ha infatti già lavorato alle musiche di Journey e anche quella di The Banner Saga. Inoltre, è un fan di Assassin’s Creed.

Le musiche del gioco sono già apprezzabili visionando il video dell’anteprima di Assassin’s Creed Syndacate che, come noto, è ambientato a Londra, con protagonisti Jacob e Evie, i quali definiranno la nascita della criminalità organizzata; in un’avventura che si preannuncia come sempre piena di azione, intrighi e combattimenti brutali. I quali sono comunque allietati dalla musica del maestro Wintory.

Leggi anche:  Ubisoft regala Assassin's Creed IV Black Flag e World in Conflict su PC

Ricordiamo che Assassin’s Creed Syndacate sarà disponibile per PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 23 ottobre 2015, mentre la versione Microsoft Windows sarà disponibile a partire dal 19 novembre 2015.

La Ubisoft con questa nuova avventura cerca di riscattarsi dal flop del precedente Assassin’s Creed: Unity, trovato carente su tanti aspetti. Al punto che la serie ha perso molto interesse e le azioni della Ubisoft hanno perso molto in borsa.

Alla luce di ciò, il successo o meno di Assassin’s creed Syndacate diventa fondamentale per il proseguo della saga ma anche per la stessa Ubisoft.