samsung

Mancano ancora parecchi mesi alla presentazione del prossimo top di gamma Samsung, ma le indiscrezioni su Galaxy S7 (nome in codice Project Lucky) continuano. Lo smartphone è stato avvistato su AnTuTu rivelando alcune sue componenti.

Il benchmark avvistato su AnTuTu è di un terminale dal nome “Project Lucky“, ricondotto poi a quello che dovrebbe essere il Galaxy S7. Questo perché il numero 7 fin dall’antichità era considerato da numerose civiltà come fortunato.

Qui sotto le immagini del risultato raggiunto dal Galaxy S7 su AnTuTu.

Come potete vedere, lo smartphone ha totalizzato un punteggio complessivo di 65.775, inferiore a quello del Galaxy S6 con Exynos 7420. Questo può essere dovuto dal fatto che ci troviamo sicuramente davanti ad un prototipo, il cui software ha ancora necessità di essere sviluppato e ottimizzato.

Samsung Galaxy S7

Stando alle  specifiche trapelate grazie alle immagini, Samsung Galaxy S7 dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

Display

5,7 pollici con risoluzione di 1.440 x 2.560 pixel (QHD)

Processore

Qualcomm Snapdragon 820

GPU

Adreno 530

 S.O. Android 5.1.1 Lollipop (almeno la versione avvistata su AnTuTu)
Fotocamera

20 megapixel ISOCELL / 5 megapixel

Memoria interna

64 GB

RAM 4 GB
Altro

lettore di impronte digitali, NFC, quick charging, Wi-Fi ac, Bluetooth Smart e bande LTE 1/2/3/4/5/7/8/12/17/20/28

 

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9: lo scanner per le impronte digitali sarà realizzato da una società Taiwanese

Possibile ritorno del supporto alle schede SD

Il Samsung Galaxy S7 monterà la velocissima memoria interna UFS 2.0, purtroppo incompatibile con le schede SD. Sembra però che l’azienda coreana stia cercando un modo per far coesistere scheda SD e memoria UFS 2.0. La questione però è ancora molto nebulosa e poco chiara; quindi, aspettate ancora un po’ per gridare vittoria.