Gmail Come fare il logout da remoto

Disconnettere il proprio account Gmail da remoto è un’operazione davvero semplice e veloce. Ecco come fare in pochi e semplici passaggi.

Degli smartphone venduti nel mondo circa il 60% sono dispositivi Android. Come molti di noi sicuramente sanno, per poter utilizzare correttamente un telefonino dotato di questo OS è necessario disporre di un account Gmail da usare per sincronizzare tutti i dati sul cellulare. E-mail, contatti della rubrica e, nel caso di utilizzo di Google Drive, foto e documenti, saranno associati al nostro account e accessibili grazie ad esso. Proprio per questo Google ha pensato di implementare un sistema di sicurezza che protegga al meglio i dati sensibili degli utenti.

Accessi on-line in sicurezza

Il colosso di Mountain View mette infatti a disposizione opzioni avanzate per il recupero dell’account e un sistema di verifica in due passaggi per l’accesso in modo tale da limitare al massimo la possibilità che venga violato. Quando si parla di dati sensibili bisogna considerare anche i social network.

Ogni giorno condividiamo foto, luoghi di nostro interesse e altro senza pensare che queste informazioni possano finire nelle mani di terzi in caso di violazione degli account. Facebook, al pari di Google, offre molte funzioni di protezione e sicurezza, come la possibilità di inserire il proprio cellulare per ripristinare l’accesso al profilo o, addirittura, utilizzare dei contatti preferiti dei quali ci fidiamo per recuperare le nostre credenziali in caso di accesso non autorizzato.

Attenzione al logout

Generalmente uno degli accorgimenti da seguire riguarda l’accesso all’account del social network da postazioni che non siano quelle di solito utilizzate o, ancor peggio, da postazioni condivise con altri utenti.

Leggi anche:  Gmail: Autonotification per segnare le notifiche già lette

Questo perché, nel caso in cui si ci dimenticassimo di effettuare il logout una volta utilizzati Gmail o Facebook, chiunque avrebbe la possibilità di entrare con le nostre credenziali e tutti i nostri accorgimenti di sicurezza sarebbero stati vani.

Proprio per questo motivo prevenire questi casi Gmail e Facebook offrono la possibilità di effettuare il logout da remoto, ovvero collegandoci da qualsiasi postazione e terminando le eventuali sessioni aperte lasciate su altri PC. Si tratta di pochi semplici passaggi che possono, però, salvaguardare i nostri account e la nostra privacy.

Scolleghiamo il nostro account Gmail

Colleghiamoci al sito Internet https://mail.google.com/ ed effettuiamo il login utilizzando le credenziali del nostro account Gmail. Dopo qualche secondo potremo visualizzare la classica schermata che ci mostra i messaggi di posta elettronica in arrivo.

A questo punto dobbiamo scorrere la pagina fino in fondo. In basso a destra, sotto le ultime e-mail, troveremo la voce Dettagli. Facciamo clic su di essa per accedere alla schermata in cui è presente la funzione di Gmail che dobbiamo utilizzare per eseguire il logout da remoto.

Nella pagina Internet che si apre troveremo elencate tutte le attività recenti eseguite dal nostro account. Per effettuare il logout di tutte le sessioni attive non dobbiamo fare altro che cliccare sulla voce Esci da tutte le altre sessioni web.